Vuoi diventare un Google Trekker?

Dove non arrivano le auto di BigG, arrivano i trekker volenterosi. Ecco come candidarsi per mappare il mondo a piedi
Bello girare (virtualmente) il mondo con Google Street View. Ma come la mettiamo con tutti quei posti che le automobili di Google (quelle con le fotocamere a 360° sopra) non possono raggiungere? Parliamo di spiagge, sentieri di montagna, parchi, fiumi, fabbriche abbandonate. Basta mettersi uno zaino da Google Trekker in spalla e camminare, camminare, camminare. Un’attività piacevole, non c’è dubbio, ma onerosa e faticosa. Per questo l’azienda di Mountain View ha deciso di subappaltarla.

Chiunque voglia diventare un Google trekker può compilare questo form, descrivendo chi è e i propri itinerari.

googletrekkerCredit: Getty Images

Fonte Wired.it

Mostra altro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Impostazioni della Privacy
Nome Abilitato
Cookie Tecnici
Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookies tecnici necessari: wordpress_test_cookie, wordpress_logged_in_, wordpress_sec.
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Close
Close

Hai qualche plugin installato che blocca il sistema pubblicitario del sito

Per visualizzare il sito disabilitalo, grazie
X