Verso la Bancarotta del Molise, come la Grecia. Guardate qui

349 6

riceviamo e pubblichiamo da Valerio TacconeGuardate questi dati, vi prego di diffonderli, LA STAMPA SUSSIDIATA NON NE PARLA….SONO DATI DRAMMATICI PER LA NOSTRA REGIONE, FANNO CAPIRE LE PROPORZIONI DEL DISASTRO IN SOLI 3 ANNI! Il Molise sta peggio di tutti! PREGO CHIUNQUE DI CONTRIBUIRE A DIFFONDERLI PERCHE’ SOLO I DATI CI FANNO COMPRENDERE CHE SIAMO AD UN PUNTO DI NON RITORNO..

DI QUESTO PASSO L’ECONOMIA REGIONALE NON POTRA’ REGGERE A LUNGO, SE NON SI FA’ QUALCOSA PRESTO, SARA’ LA FINE PER TUTTI. Si prega, la redazione di mettere il grafico in copertina. Grazie a tutti..

ecco il link http://www.venafrano.org/wp-content/uploads/formidable/PIL-REGIONI-2008-2011.jpg

There are 6 comments

  1. renata renata renata.... |

    larilarilalarirararaaaaaaa

    I dati servono a capire che non siamo in gardo, noi molisani di mantenere una regione ed una provincia che non sono state in gardo, in oltre 30 anni, di creare un tessuto produttivo duraturo.
    Una economia basata solo su posti o incarichi pubblici, ckientelari, per mantenere un sistemna di potyere fine a se stesso e non allo sviluppo economico e sociale dui una collettività capace di autosostenersi.
    I dati si devono guardare per capire dove siamo, individuare i responsabili diq uesto sfacelo e… mandare dei cittadini copmuni che, temporaneamente o per un periodo ridotto della loro vita, governino le istituzioni senza privilegi e con stipendi normali e, soprattutto, attuando le decisioni dei cittadini “metodo della democrazioa partecipata” in antitesi al “metodo della democrazia rappresentata” dove il “rappresentante” è di fatto concesso di fare ” i proc. ac. ci comodi suoi” e dei suoi protetti?
    Occuparsi della cosa pubblica non significa non averev ub c. da fare, ma adempiere ad un obbligo che dovremmo avere tutti.
    A proposito, visto che tu avresti tanti c. da fare (con tua grandissima soddisfazione), come mai trovi il tempo per rimarcare a chi ne spende parte del suo per informare su una notizia così bene rappresentativa, che gli deve essere capitata sottomano?

  2. Paolo?!?! chi è costui? |

    Non sono paolo, ma ritiro quello che hos critto se devi averlo trovato irriguardoso……ma non era nelle mie intenzioni esserlo!!

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi