Tim e Vodafone, come disattivare servizi a pagamento dal 21 luglio

Attiva dal prossimo 21 luglio, è già stata chiamata “stangatina”, quella operata da TIM e Vodafone. Sebbene entrambe le società abbiano già inviato il messaggio informativo ad alcuni utenti, alla Federconsumatori risultano numerosi i clienti (soprattutto Vodafone) ancora senza informazioni, presenti solo sul servizio d’assistenza. Due dei servizi tradizionalmente gratuiti di TIM e Vodafone saranno proposti esclusivamente a pagamento a partire dal prossimo 21 luglio. Un cambiamento che necessita della giusta informazione, secondo Federconsumatori, che “metterà a disposizione i propri sportelli per gli utenti che non avranno ricevuto adeguata comunicazione”.

I servizi Lo sai e Chiama ora di TIM e Chiamami e Recall di Vodafone saranno proposti a cifre che potranno raggiungere la “ventina di euro l’anno”, come riporta Federconsumatori.
Nel caso di TIM la spesa sarà di 1,90€ ogni quattro mesi, mentre Vodafone utilizzerà una tariffa giornaliera di 6 centesimi, applicabile solamente nei giorni in cui si usa l’opzione.

Nel caso si usasse ogni giorno, l’utente dovrà pagare 21,90€ in un anno, a fronte dei 5,70€ richiesti dall’operatore telefonico concorrente. Secondo l’associazione per la tutela dei diritti dei consumatori “i due gestori se la stanno prendendo molto comoda nell’informare i propri clienti della prossima novità“.

L’ansia di Federconsumatori è comunque giustificabile in questo caso, in quanto si tratta di servizi che vengono abilitati contestualmente all’attivazione di nuove SIM. TIM ha già provveduto ad inviare un SMS ai propri clienti in cui informa della novità. Inoltre, nel sito ufficiale dell’operatore leggiamo che “il servizio è a tempo indeterminato e per tutti i clienti TIM è gratuito fino al 20 luglio. A partire dal 21 luglio il servizio è fruibile a 1,90€ ogni quattro mesi, con addebito su credito residuo“.

Le due opzioni risulteranno già attive sulle nuove SIM di TIM e proposte gratuitamente per i primi quattro mesi. Per quanto riguarda Vodafone, l’unico modo per venire a conoscenza della novità al momento in cui scriviamo è contattare il servizio d’assistenza telefonica.

Il sito non riporta ancora i nuovi prezzi. Le operazioni per disattivare le opzioni sono per fortuna estremamente semplici, e le riportiamo di seguito. Come disattivare Lo Sai e Chiama Ora di TIM: le promozioni possono essere attivate o disattivate chiamando gratuitamente il 40920 e seguendo le istruzioni della voce guida.

Ciò significa disabilitare sia la ricezione di chiamate prenotate sia l’invio, verso i clienti TIM che hanno provato a chiamare, di un SMS di avviso quando si torna contattabili.

Come disattivare Chiamami e Recall di Vodafone: le promozioni possono essere attivate o disattivate contattando il numero gratuito 42070 e seguendo le istruzioni della voce guida, o nell’Area Personale 190 Fai da te del sito Vodafone. Qui è possibile trovare maggiori dettagli sulla semplice procedura online.

La disattivazione viene effettuata senza alcun costo aggiuntivo da parte delle compagnie telefoniche.

Tags
Mostra altro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Impostazioni della Privacy
Nome Abilitato
Cookie Tecnici
Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookies tecnici necessari: wordpress_test_cookie, wordpress_logged_in_, wordpress_sec.
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Close
Close

Hai qualche plugin installato che blocca il sistema pubblicitario del sito

Per visualizzare il sito disabilitalo, grazie
X