Terremoto a Frosinone, trema anche Roma

    0
    332

    Scossa di 4,8 gradi della scala Richter. Nessun dannoUna scossa di terremoto di 4,8 gradi della scala Richter e dieci chilometri di profondità è stata registrata tra Roma e Napoli, nella provincia di Frosinone, nella zona di Sora. Nella capitale la scossa è stata avvertita distintamente. Così come in Campania, soprattutto in provincia di Caserta. Ai centralini dei Vigili del fuoco e della Protezione civile sono arrivate diverse chiamate di cittadini che chiedevano informazioni. Al momento non si registrano però gravi danni.
    A ROMA – La scossa è stata avvertita nella zona sud di Roma, nel quartiere Eur, e in città della provincia, come Zagarolo. Sono state tante le telefonate arrivate nelle sale operative dei vigili del fuoco, polizia, carabinieri e 118 di Roma. Il tamtam dall’allarme sul terremoto è viaggiato anche sul web, attraverso i social network dove si parlava delle scene di panico e di persone che si sono riversate in strada per la paura. L’allarme è rientrato poco dopo.

    IN ABRUZZO, MOLISE E CAMPANIA – Il terremoto ha destato qualche preoccupazione anche in Abruzzo, dove è ancora viva la memoria del terribile sisma del 2009, e in Molise. A Isernia i vigili del fuoco hanno ricevuto parecchie telefonate dai comuni dell’alto Molise che confinano con il Lazio quali Colli al Volturno e Castel San Vincenzo. Al momento non risultano danni a cose ma solo molto spavento.

    fonte: corriere.it

    Rispondi

    Please enter your comment!
    Please enter your name here