Sondaggio AmmazzaAfa: Come vorreste che fosse il prossimo sindaco di Venafro?

352 7

L’estate sta quasi per volgere al termine, anche se con queste temperature non si direbbe! Siamo a fine Agosto e tra poco inizierà il caldo autunno politico per la nostra città. In primavera saremo chiamati a votare una nuova amministrazione comunale sperando che il cambiamento finalmente travolga anche la nostra martoriata città. Che ne dite quindi di cominciare a pensare a come vorremmo che fosse il futuro sindaco di Venafro? Faccia nuova? Faccia già vista? Di destra o di sinistra? Cosa deve proporre il suo programma elettorale e cosa deve garantire durante il suo mandato? Lo vogliamo vicino alla gente o preferiamo che abbia un atteggiamento distaccato?  Venafrano doc  o anche “acquisito”?  Quale consiglio possiamo dargli affinchè non commetta gli stessi errori dei suoi predecessori?
A voi le belle cose………… buona sudata

There are 7 comments

  1. che sia prima di tutto una persona onesta e che non abbia parenti imprenditori che lo costringono a determinate situazioni scomode.

  2. Venafrano……umile…..onesto….la sua squadra deve essere fatta di persone che formino davvero un gruppo unito e non solo per vincere le elezioni ( come le ultime )…..non essere pilotato da nessun altro politico….portare a termine il programma che verra’ stilato iniziando a lavorare gia’ il giorno dopo le elezioni……….poi quello che serve a venafro si sa……inutile ripetere sempre le stesse cose….quindi il futuro sindaco eviti le chiacchiere e pensi solo ai fatti.

  3. Le indicazioni date dai concittadini sono davvero lodevoli e condivise da tutti ma non dimentichiamo che siamo in un paese dove il clientelismo è il motore di un certo settore dell’economia e della politica. Le affermazioni di Andrea e Giacomo sono meravigliose ma a mio avviso utopistiche,credo purtoppo che non cambierà nulla. In ogni caso speriamo bene….

  4. Il prossimo sindaco asserrori consigflieri del comune di venafro vorrei che fossro così.
    Il SINDACO:la indennità di 3500 euro al mese non sia riconfermata come aggiunta alle altre entrate……ma sia il massimo che può avere quualora avesse altri redditi poropri pari a zero. Ma se ha già altri redditi ad esempio apri a 3000 euro, allora gli possono essere dati solo 500 euro.
    Stessa logica per i benefit di assessori e consiglieri, naturalmente scendendo dai 3500 euro per sinadco a 2000 per asserssori ed a 1000 per consiglieri (più o meno-cifre indicative)
    Poi porre la discrezionalità unguale a zero.
    Le ditte cui vengono affidati i lavori a fiducia vanno scelte in funzione del rapporto contributi versati/lavori eseguiti.
    I professionisti..idem.
    Poi per tutti costoro deve essere acquisito e reso pubblico tutte le proprietà e le entrate diq aulunque tipo. A fine mandato tutti gli aumenti di beni (di tale persone e dei loro familiari) devono essere confiscati.
    Per adesso mi fermo quì……. ma se non si ferma l’arricchimento delpolitico…il politico è destinato ad essere vittima di corruzioni

  5. Il prossimo Sindaco di Venafro deve avere un unico grande requisito:NON ESSERE DI VENAFRO.Sarebbe così svincolato da clientele,parentele,ricatti,inganni,tradimenti,traccheggiamenti,maldicenze.Ci vorrebbe un prefetto Mori di siciliana memoria.

  6. io farei sindaco ********* ha tutte le qualità per esserlo oltre ad essere una persona onesta e sincera…****** SINDACO SUBITO!

    TI RINGRAZIO MA AMO TROPPO IL MIO LAVORO PER METTERMI A FARE POLITICA , ANZI 😀 http://www.centurionstudio.it

  7. …concordo con “squola bassa”….mai più un sindaco di questo paese, perchè di sicuro non avrebbe le palle per opporsi alle pressioni!!!!…..,bye.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi