Sindaco Venafro, Antonio Sorbo si fa avanti

284 0

Nuovi sindaci a Isernia e Venafro. La scadenza si avvicina e a maggio bisognerà trovare gli eredi di Ugo De Vivo e Nicandro Cotugno.Di Isernia abbiamo già scritto ieri, constatando che il Centrodestra, alle regionali, in qualche modo ha tenuto, se non con il Pdl, almeno con Grande Sud e Udc.
A Venafro, invece, c’è una situazione diversa, che vede il Centrosinistra largamente predominante, almeno nella lettura dei dati delle regionali. Non è così, invece, se si guarda ai dati delle politiche. Alla Camera dei Deputati, il Popolo della Libertà resta il primo partito in città, con 1659 preferenze, rispetto ai 1405 voti del Partito Democratico.
In sostanza, un voto divergente e opposto, tra regionali e politiche.
Ma se per il Centrosinistra la questione è la scelta di un possibile candidato tra Rialzati Molise, di Vincenzo Cotugno, 1466 preferenze individuali, Partito Democratico, di Massimiliano Scarabeo, 942 preferenze, e Italia dei Valori, di Antonio Sorbo, 1016 preferenze, nel Centrodestra attualmente il problema è individuare un potenziale candidato sindaco che sia in grado di contrastare un avversario così forte.
In sostanza, riepilogando, il Centrosinistra, alle comunali, potrà puntare su almeno tre potenziali candidati tutti competitivi, mentre il Centrodestra, pur con una dote di voti ancora considerevole, se si guarda ai risultati della Camera e del Senato, deve ancora individuare una persona in grado di coalizzare i consensi tra le varie anime dei moderati venafrani.
Determinante appare la posizione che prenderà Rialzati Molise, guidato da Mario Pietracupa, ma altrettanto in sintonia con Aldo Patriciello uomo forte del Pdl.
Alla fine, però, non si può escludere che i partiti e gli schieramenti nazionali verranno mandati in archivio e si arriverà ad uno scontro tra liste o coalizioni civiche.
Chi sicuramente ci sarà è Antonio Sorbo che certamente vorrà capitalizzare l’eccellente risultato delle regionali. Solo contro due potenze elettorali, come Vincenzo Cotugno e Massimiliano Scarabeo, ha comunque raccolto nella sua Venafro 1016 voti. Un buon viatico per la candidatura a sindaco

fonte: http://www.ilgiornaledelmolise.it/?p=13058&fb_action_ids=4516371361597&fb_action_types=og.likes&fb_source=timeline_og&action_object_map=%7B%224516371361597%22%3A318996681556066%7D&action_type_map=%7B%224516371361597%22%3A%22og.likes%22%7D&action_ref_map=%5B%5D

 

There are 1 comments

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi