sciopero Isiss

Sciopero dei ragazzi dell’Isiss… contro l’ordinanza del preside che vieta la ricreazione fuori della classe..

379 0

VENAFRO. CST.LE. “ Non ci è consentito di fare la ricreazione fuori dall’aula e noi scioperiamo!”. Oggi con questa forte protesta (appena dopo le ore 11) si sono astenuti dalle lezioni tutti gli studenti dell’Isiss “ A Giordano” di via Maiella.

Oltre cinquecento ragazzi che frequentano le Scuole Superiori del Geometra, del Ragioneria e del Liceo Scientifico sono scesi giù nello spiazzale anteriore del grande Istituto Superiore.

Da poco è operativa un’ordinanza del preside che vieta la ricreazione fuori dalle aule. Ieri mattina si era diffusa la notizia del divieto e gli studenti sono usciti dalle aule per protesta. Ma poi sono subito rientrati in classe, perché mancava l’ufficialità del’ordinanza. Fino a martedì i ragazzi dell’Isiss hanno detto che continueranno a scioperare, mentre da domani a loro si uniranno i colleghi del Liceo Classico ( in via via del Carmine). Tutti questi Istituti dipendono dalla stessa direzione del Giordano. Parte così un vero e proprio “ ammutinamento”. Tutti i rappresentanti degli studenti ( Stefania Argenziano, Francesco Palumbo, Giuseppe Gianfrancesco ed Arturo Fascia) dichirano:< Il provvedimento è stato adottato dal Collegio dei Docenti e non è mai stato approvato dal Consiglio d’Istituto, dove sediamo pure noi. Perciò lo consideriamo del tutto fuori legge. Non possiamo subire un’onta dle genere, essere trattati peggio dei carcerati ed ammassarci nei corridoi e nella classi, senza alcuna sicurezza>. Ma è vero che viene autorizzato un solo alunno per classe a prendere le vettovaglie per tutti, al distributore automatico di bibite e merendine? Sembra un ordine militare in zona di guerra. I ragazzi hanno deciso di scioperare fino a martedì, giorno che è stato convocato il Consiglio d’Istituto. Per quella data porteranno le loro ragioni e rimostranze, chiedendo di essere ascoltati. Diversamente a che servono gli Organi Collegiali di rappresentanza nella scuola?

fonte: molise24.it

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi