vietcong

Scarabeo-Frattura, va in scena lo scontro finale. L’assessore rompe il silenzio: “Basta cazzate, qualcuno è fuori dal mondo”

467 0

Rompe il silenzio dopo giorni di ‘no comment’.Massimiliano Scarabeo, il politico sulla graticola – che il governatore Paolo Frattura sta per silurare togliendogli il posto in giunta – parla 24 ore dopo il vertice di maggioranza tenutosi venerdì sera a Palazzo Vitale (un vertice conclusosi senza decisioni immediate: nessun azzeramento dell’esecutivo prima di qualche giorno).
L’assessore alle Attività produttive non fa nomi, ma il messaggio che affida a Facebook è evidentemente riferito al momento politico che lo vede sotto accusa. Le parole scelte sono dure e sanno di scontro finale con il presidente (tra i due da mesi c’è il gelo alternato a polemiche e parole al vetriolo). “Qualcuno è fuori dal mondo – sbotta Scarabeo sulla sua pagina -. Molti mi conoscono perché vivo costantemente il territorio, perché mi vedono per strada. Questo mi è costato in questi giorni una serie di considerazioni, perché in politica sono forse anormali, ma nella vita quotidiana usare la costanza, usare la parsimonia,usare il cuore, significa amare la propria terra”.
Quindi l’affondo: “La politica,il partito,il gruppo politico, cosa sono? Le famiglie non mangiano, le aziende chiudono, basta con le cazzate. Riprendiamo i temi veri. Chi cambia verso? Portiamo a casa i risultati”.
E mentre i cambiamenti all’interno della nuova giunta sembrano essere una pagina già scritta(Cotugno al posto di Scarabeo, qualche modifica nell’assegnazione delle deleghe per gli altri e Petraroia che potrebbe perdere la carica di vice presidente) sempre Scarabeo sostiene che da qualche parte si starebbe preparando una polpetta avvelenata destinata proprio a lui: “Qualcuno sta lavorando ad un falso scoop per infangarmi. Chi è canaglia resta comunque una putrida carogna. L’intoccabile sicuramente cadrà dalle nuvole e negherà tutto”.

fonte: il giornale del molise

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi