Scandalo assunzioni facili in Vaticano, l’intermediario è un venafrano

462 2

ENAFRO. Un posto di lavoro nella Santa Sede: un sogno che si può avverare. Ma s’insinua il sospetto che per nutrire una speranza bisognava pagare un prezzo… in denaro. Con Papa Francesco il Vaticano ha iniziato un’opera di pulizia al suo interno e sembra che nel vortice di questo presunto scandalo sarebbe entrato di diritto l’intermediario delle trattative: un noto venafrano.

fonte: quotidianomolise.it

There are 2 comments

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi