Sara Affi Fella è Miss Curvy d’Italia

Per la prima volta una molisana si qualifica tra le prime 12 e si aggiudica un titolo nazionale: per lei un anno di contratto con Cotonella
L’agente regionale Lidia Morelli: «Il Molise entra nella storia di Miss Italia»

Ci sono voluti 75 anni per entrare nella storia di Miss Italia. Sara Affi Fella, 18 anni, di Sesto Campano, è la prima molisana a qualificarsi tra le prime dodici finaliste del Concorso e a vincere un titolo nazionale, non uno qualunque ma quello di uno degli sponsor più importanti: è stata eletta Miss Curvy Cotonella.
«Sono felicissima, è un risultato straordinario che vorrei condividere con tutte le persone che mi hanno sostenuta prima sui social network e poi al televoto, quindi tutti i miei concittadini di Sesto Campano, del Molise e anche quelli fuori regione». Sono le prime dichiarazioni di Sara, che sarà ancora alcuni giorni a Jesolo per firmare il contratto e iniziare già il suo percorso lavorativo, che la legherà a Cotonella per un anno e per rappresentare l’azienda e le “forme morbide” italiane in giro per la nazione e alle varie selezioni del Concorso. «È stata un’esperienza fantastica – aggiunge Sara – che non sarebbe stata possibile fare senza l’affetto della gente. Si tratta di due risultati storici che premiano il lavoro svolto dall’agente regionale Lidia Morelli e che mettono a tacere inutili polemiche scaturite da chi ha voluto gettare fango addosso alla mia regione, il Molise: la migliore risposta sta sempre nei risultati».
Entusiasta per il doppio colpo messo a segno è anche l’agente regionale Lidia Morelli, che ha fatto assurgere alla ribalta il Molise dopo soli due anni di gestione: «Finalmente si è parlato del Molise a Miss Italia. Sono due risultati storici, soddisfatta tra l’altro di aver portato a casa una fascia importantissima indossata da una molisana doc». È il commento, invece, di Lidia Morelli, che subito dopo la finale disputata ieri al PalaArrex di Jesolo, presentata da Simona Ventura, si è complimentata con la sua miss, oramai divenuta simbolo delle “forme morbide” italiane. Sara è stata eletta prima Miss Kia Molise a Campobasso e poi ha conquistato il titolo regionale di Miss Molise a Tufara. Città che hanno contribuito a coronare il sogno della prima molisana vincitrice di fascia nazionale.

Tag
Show More
Close
X