Riceviamo link e pubblichiamo : MESSERE SU PIEDI D’ARGILLA: “NO ASSOLUZIONE, PRESCRIZIONE. ORA I DANNI

    0
    610

    L’altro giorno ho pubblicato su questo portale un articolo riguardante la famosa inchiesta piedi di argilla.
    la news  riportava semplicemente cosa diceva la testata giornalistica tvi molise in uno dei suoi video.
    http://www.youtube.com/watch?v=IcjelYQLk1k&list=UUoeyz9C9wEty-V8WltaoD4g&index=2
    L’avvocato Arturo Messere invece tramite qualche giornale ha pubblicato questa notizia

    16/05/2013 – MESSERE SU PIEDI D’ARGILLA: “NO ASSOLUZIONE, PRESCRIZIONE. ORA I DANNI

    Nella vicenda giudiziaria denominata “piedi d’argilla”, che ha coinvolto oltre all’europaralamentare Aldo Patriciello (assolto) anche esponenti della sua famiglia e titolari di aziende del suo gruppo, interviene l’avvocato Arturo Messere, che rappresenta gli interessi dell’Anas, pare lesa. E che precisa che la Cassazione non ha di fatto assolto Gaetano Patriciello, Massimo Zullo Pallotta dai reati di truffa e frode in pubbliche forniture, bensì ha annullato la sentenza della Corte d’Appello per avvenuta prescrizione. Una differenza sostanziale, che non chiude ora la fase del risarcimento dei danni da discutere presso la Corte di Appello di Salerno, dove la Cassazione ha solo rinviato. L’avvocato Messere precisa infatti che alla Corte di Appello di Salerno si svolgerà il giudizio civile afferente agli interessi civili e al risarcimento dei danni da corrispondere all’Anas. La richiesta è di 10 milioni di euro. E dunque, commenta Messere, “Piedi d’acciaio o piedi d’argilla”?

    fonte: http://www.primonumero.it/attualita/news/1368717087_-messere-su-piedi-d-8217-argilla-no-assoluzione-prescrizione-ora-i-danni.html

    il portale non è responsabile sulla veridicità dei contenuti pubblicati su youtube e primapagina.
    Ma per dovere di cronaca anche se si tratta di un blog è tenuto a riportare entrambe le notizie.

    Rispondi

    Please enter your comment!
    Please enter your name here