PM10: confronto tra Milano, Torino, Roma e Venafro… indovina chi è peggio?

Iniziamo Bene il 2013!!!

Sono stai presi i dati delle località che nel 2011 hanno avuto il maggior numero di sforamenti e quelli di Roma, considerando i dati attuali il triste primato dell’inquinamento è il nostro!
E questo é solo il PM10!
Adesso venite a dirci che questi picchi sono dovuti solo al traffico!!!

 

 

 

 

Considerate che “Milano Senato” e “Torino Grassi” sono stati i luoghi che hanno registrato il maggior numero di sforamenti in Italia nel 2011, “Roma Tiburtina” (Località più inquinata di Roma) è invece al 33° posto, secondo quanto riportato da Legambiente:
http://www.legambiente.it/contenuti/campagne/pm10-ti-tengo-docchio

Fonti: (Dati raccolti il 31/01/2013) 
http://www.sistemapiemonte.it/ambiente/srqa/consultadati.shtml
http://db.arpamolise.it/Aria/monitoraggio/Venafro/venafro2.ph
http://ita.arpalombardia.it/ITA/qaria/stazione_548.as
http://www.arpalazio.net/main/aria/sci/annoincorso/rpgg.php?prov=RMC

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

PM10: Venafro e Milano a confronto

Dati prelevati in data 30/01/2013, le statistiche sono a partire dall’inizio del 2013

 

I numeri non hanno bisogno di commenti…

 

 

I Valori del PM10 nella Provincia di Milano

I Valori del PM10 nel Comune di Venafro


www.mammesaluteambiente.it

Mostra altro

ommenti

  1. Nooooooooooo carissimi concittadini, tutto ciò è causato dal fumo dei camini che le persone anziane accendono per riscaldarsi specie chi magari non ha i termosifoni,dai mezzi pesanti che transitano continuamente sulle nostre strade,dai fumatori che fumando per strada contribuiscono a rendere l’aria malsana e forse dai vapori della carne arrostita quando la mangiamo. consideriamo poi che a Venafro o meglio nelle prossimità del centro abitato vi sono 2 depuratori di aria che svolgono egregiamente la loro funzione….. Grazie a tutti coloro che hanno consentito questo, ah dimenticavo siamo sotto elezioni adesso i vari aspiranti alle camere ( a gas) ed alle poltrone di Palazzo Moffa non preoccupatevi che tempestivamente risolveranno questo problema e respireremo un’aria alpestre.

  2. Prima di votare pensa.
    Analizza quale il comportamento avuto dai vari governanti, passati e futuri, nei confronti del bene più importante ” LA SALUTE”.
    Tutti scriteriati, nessuno ha mai pensato che LA SALUTE è il bene più importante da tutelare.

  3. Qui dovrebbero esserci decine di commenti ma il nulla…
    il vero problema di venafro e del molise non sono i politici ma i cittadini!!!!

  4. Ma come, si dice che la colacem sia spenta, allora non è vero? Oppure è il solo energonut? Misteri…
    Certo che è ridicolo avere più inquinamento di Roma o Milano, che scandalo

  5. LA COLACEM NON HA SPENTO I FORNI INFATTI IL FUMO SI VEDE BRUCIA SONO GLI OPERAI CHE SONO IN CASSA INTEGRAZIONE MA L’IMMONDIZIA VIENE BRUCIATA

  6. Sono dati allucinanti! Temo che dobbiamo comiciare a sederci seriamente e capire che cavolo sta succedendo. Per prima cosa verificare attentamente l’attendibilità dei dati e la posizione effettiva delle centraline, se tutto verrà confermato, bisognerà urgentemente andare dal Prefetto per informarlo di quanto sta accadendo. Se è vero che dati sono questi non c’è scampo cari amici, bisogna solo fare la rivoluzione per non morire..

  7. dati immessi su internet dagli enti preposti al controllo. La situazione è veramente grave.

  8. Prima di sparare cazzate informati bene,visto che il forno alla colacem è stato spento prima di natale forse il fumo che vedi proviene da qualche altra parte.

    messaggio da admin: non svegliare il can che dorme:D

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Impostazioni della Privacy
Nome Abilitato
Cookie Tecnici
Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookies tecnici necessari: wordpress_test_cookie, wordpress_logged_in_, wordpress_sec.
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Close
Close

Hai qualche plugin installato che blocca il sistema pubblicitario del sito

Per visualizzare il sito disabilitalo, grazie
X