pietr

Pietracupa: ‘Emozionato dai duemila di Venafro. E’ la nostra risposta a chi accusa gli altri dei suoi guai… anche giudiziari’

739 38

Grande soddisfazione ed emozione per il Coordinatore della lista civica ‘Rialzati Molise’, Mario Pietracupa, per il fragoroso successo della convention di Venafro, sabato sera. Millecinquecento sostenitori, ma alcuni giornali riportano addirittura una cifra più alta (duemila) hanno accolto con entusiasmo Pietracupa, il candidato di casa Vincenzo Cotugno e il candidato presidente del centrosinistra Paolo Di Laura Frattura. In tutta la regione, è stata la manifestazione elettorale che finora ha raccolto il maggiore riscontro e favore da parte dei cittadini molisani.

“Siamo orgogliosi di quello che abbiamo fatto e stiamo facendo – commenta Pietracupa – Chi ha partecipato sabato sera al nostro incontro sa a cosa mi riferisco. E’ stata una serata fantastica, con circa duemila persone come testimoniano le immagini e i filmati. Noi non facciamo fotomontaggi. Abbiamo avuto la conferma che, probabilmente, la scelta che abbiamo fatto è quella giusta ed è questa la nostra risposta a chi fa solo chiacchiere, accusando gli altri dei suoi grossi problemi, tra mille contraddizioni, veri conflitti di interesse e guai anche giudiziari. Dei loro attacchi non ci curiamo perché fortunatamente il giudizio finale sarà quello dei cittadini molisani. Aspettiamo serenamente il verdetto e nel frattempo prendiamo atto della grande risposta dei molisani al nostro progetto con Paolo Di Laura Frattura, straordinario protagonista della nostra convention e del presente e futuro della nostra Regione.

fonte: facebook

pietr1 pietr2 pietr3 pietr4

There are 38 comments

  1. Certo che se c’erano 2000 persone (precettati?!?), ad occhio e croce se non prende 4000 voti Vincenzo Cotugno, avete fallito alla grande!!!
    Poi che emozione vedere Franco Valente e Nicandro Cotugno in prima fila….. SIETE L’INCOERENZA AL SERVIZIO DEI CITTADINI!!!

  2. andrea io cero solo una persona che ha precudizzi puo dire queste cose a me non mia spinto nessuno o meglio credo in vincenzo cotugno ma non credo a chi come te fa delle considerazioni cosi inutili

  3. In 48 ore si può passare da uno schieramento all’altro? Molti cittadini sono sfiduciati e le elezioni riserveranno delle belle sorprese……..

  4. E’ la grande occasione per Noi venafrani, il nuovo che ci darà tutte le soddisfazioni che ci sono state sempre negate. Anche io sono convinto che tutti i presenti vi fossero soltanto perchè ammaliati dal nobile spirito del candidato e dai propositi encomiabili dei suoi più vicini sostenitori. Sarà una grande svolta, votiamolo tutti e non ce ne pentiremo……..

  5. Miss Perplessità... |

    Bandiere al vento…poco convincenti…. Con questa campagna elettorale spietata votata al massacro degli altri candidati sui quali l’Illustrissimo Cotugno si impone affiggendo sfilze di suoi manifesti, non posso che abbassare il capo…. Se questa è la prepotenza a cui è abituato io scelgo di non votarlo!

  6. Mi permetto di aggiungere... |

    Con le trovate dell’ultimo minuto per impressionare i cittadini, in pieno stile candidato presidente Frattura, tutti i presenti COME MINIMO si aspettavano un coniglio che uscisse dal cilindro…. Per gli appassionati di magia si rimanda alle prossime elezioni… Nel frattempo…il numero non è riuscito! Il trucco c’era e si vedeva!

  7. SORBO che coerenza! Sei in bella compagnia adesso oltre a candidarti in un partito che un ‘inchiesta seria di Report ha seppellito definitivamente perchè ” mia moglie non è mia moglie” a quando nel PDL?

  8. UNA SPIA DI COTUGNO |

    CI SONO DUE ACCORDI SOTTO BANCO SE VINCE COTUGNO
    1) PER NICANDRO COTUGNO RITORNA A FARE IL
    SINDACO DI VENAFRO
    2) I VOTI DI COTUGNO VANNO A FRANCO VALENTE PER IL SENATO

    POI TUTTI QUELLI CHE STAVANO NELLA SALA SONO ALL’INCIRCA 500

    VENAFRANI ATTENZIONE !!!!
    POI SI SENTE IN GIRO CHE I VANAFRANI NON
    VOTERRANNO NESSUN IMPRENDITORE

    GRAZIE SONO LA VOSTRA SPIA
    PER AVERE UN PAESE “VENAFRO” LIBERO

  9. rolling stones |

    …siccome sono un pochino ignorante, tutta quella gente e’ per le comunali o per le regionali?..grazie e buone sorprese atutti…

  10. Caro Alessio, premesso che non ho alcun “preccudizzo”, le mie considerazioni saranno inutili per te. Dimmi cosa c’è di coerente a passare da uno schieramento all’altro?!? Spiegami l’innamoramento politico (spero solo politico) tra Patriciello e Nicandro Cotugno (quindi D’Appollonio). Attendo tue risposte, però tue, non fartele dettare da qualcun altro.

  11. I morti si contano alla fine della guerra….quante previsioni, ma come saranno belle le sorprese…il Molisano non è stanco del vecchio, ma dell’incoerenza che regna in questa Regione. Quante poltrone sono state promesse?? Ne vedremo davvero delle belle!!! Il giudizio finale sarà sicuramente quello dei cittadini molisani…

  12. e bianchi? sta a guardare nicandro cotugno che fa il sindaco o si “accontenta” che non gli toccano il reparto di ortopedia a venafro e continua a fare il primario? se hai notizie e puoi informarci te ne siamo grati ^_^

  13. Diffidate molisani, da questa incoerenza!!!!!!!!!
    Hai ragione fata morgana, ne vedremo delle belle. Ultimamente si grida al miracolo, visto che l’Italia in questo momento è senza una guida spirituale, voteremo DE LELLIS PRESIDENTE!!!!!!!!!!!

  14. Potrebbe risultare simpatico sig. Carnevale, visto che ne porta anche il cognome, ma si sbaglia…non siamo la stessa persona, i post provengono da due differenti indirizzi IP, e dunque siamo semplicemente coinquiline!!! Non cadiamo anche noi nei luoghi comuni e nelle false insinuazioni!!!
    Votate Massimo ROMANO…

  15. non faccia la furba, il suo ip era questo 85.18.237.222 e guarda caso è lo stesso di fata morgana , poi se siete coinquiline che ragione avete di rispondervi su questo sito. Pacchettina sulla spalla e a casa.

  16. e dimenticavo ,ora si è collegata dalla pennetta wind per cercare di confondermi, io il mio mestiere lo conosco fin troppo bene, lei il suo?P Address: 151.76.217.22
    [ IP To Location – IP To Country]
    Hostname: 151.76.217.22
    [Domain To Location – Domain Country – Domain To IP]
    IP Blacklist Check: Not Blacklisted
    [ Blacklist Check]
    IP Lookup Location For IP Address: 151.76.217.22
    Continent: Europe (EU)
    Country: Italy (IT)
    Capital: Rome
    State: Abruzzi
    City: Mosciano Sant’angelo
    ISP: WIND Telecomunicazioni S.p.A
    Organization: WIND Telecomunicazioni S.p.A

  17. Carnevà…ma va a jettà li coriandoli alla festa d li carr!!!
    L’IP è lo stesso perchè i computer sono in rete… perciò l’Italia sta arret… perchè c’è gente che dice di conoscere bene il proprio mestiere…beh spero proprio che tu abbia fatto una battuta!!!

  18. Carnevà…ma va a jettà li coriandoli alla festa d li carr!!!
    L’indirizzo IP è lo stesso perchè i computer sono in rete…e sono affari nostri se vogliamo confrontarci qui.
    Perciò l’Italia sta arret…perchè c’è chi dice di conoscere bene il proprio mestiere…spero proprio che la tua fosse una battuta…
    chiacchiere di Carnevale come si suol dire!!!

  19. Ragazzi penso stiate confondendo le cose, parlate di tutto e di niente, di accordi, di poltrone e di cavoli vari… ma noi cosa ne sappiamo… ( anche se mi duole )… Io so soltanto che Vincenzo Cotugno è una brava persona al contrario di molte facce note che si sono ripresentate…quindi spero vivamente che Venafro si stringa attorno a lui…

  20. PER LA SPIA DI COTUGNO |

    DIMENTICAVO…. SOLO LE SEDIE, TUO MALGRADO, ERANO 500…. io c’ero quella sera e ti assicuro che oltre mille persone erano li … e sinceramente mi ha fatto piacere…! ciao !!!

  21. PARLIAMO DI VINCENZO COTUGNO E LA SUA AZIENDA

    ************************* censurato da admin, se vuoi parlare male di Vincenzo Cotugno mettici una bella firma e poi ti accetto il commento.ma la firma mi raccomando…..
    SE QUESTA è UNA BRAVA PERSONA

  22. “Siamo orgogliosi di quello che abbiamo fatto e stiamo facendo” queste sono i primi commenti di Pietracupa.
    A questo punto io da VENAFRANO mi chiedo:
    TU E TUO COGNATO ALDO PATRICIELLO, che rappresentate la famiglia, uno di centro sinistra e l’altro di centro destra, cosa avete fatto, in 25 anni di politica, e cosa state facendo per VENAFRO che vi ha dato tutto e forse anche di più.
    Ditemi una sola cosa che avete fatto o che state facendo ed io resterò basito.

  23. Per dire che una persona sia brava bisogna prima mangiarci insieme un chilo di sale !!!!!!

  24. DrakunoW

    SEI SEMPRE LA STESSA PERSONA IDIOTA E TRA POCO METTO ANCHE IL NOME E COGNOME COSì COME SI DICE A VENAFRO ” T’AMMUPISC ” e taci per sempre.

  25. Queste regionali ormai alle porte daranno le dritte per le amministrative che si svolgeranno in primavera a isernia e Venafro.
    Mi auguro solo di non rivedere più il faccione del nostro vecchio e non amato sindaco, se non ha capito, è meglio che resti a casa a cotonarti i tuoi ex capelli, per non fare la figura che farà il tuo ex amico Michelino EX presidente, purtroppo comunque eletto consigliere sicuramente di opposizione.
    Non capisco contare le persone presenti a quella serata a cosa serva, 500 – 700- 1000, ciò che conteranno saranno i voti che “DEMOCRATICAMENTE E LIBERAMENTE” daremo!

  26. …aggiungo solo che volevo dire a Franco che non si smentisce mai e che ha perso un voto, il mio, non farà differenza ma è sempre voto “libero”!

  27. Danilo Cotugno |

    Rispetto l’idea politica di tutti. Accetto commenti sia a favore che contro (fa parte del gioco) e aspetto in silenzio fino a mercoledì l’insindacabile verdetto elettorale… saranno gli elettori a decidere, e rispetterò quella decisione con grande umiltà ed onestà come mio padre mi ha insegnato!…
    altra cosa pero’ è parlare e sparlare senza nessun titolo delle Aziende, del lavoro e dei sacrifici che (soprattutto in questo periodo) ogni giorno facciamo insieme ai nostri collaboratori.. (ed è anche per rispetto loro che scrivo questo post) mettendo in campo ogni giorno anima e cuore, lavoro ed onesta per andare avanti in un momento così difficile! Caro Enrico, non so quali sono i tuoi commenti sulle aziende di Vincenzo Cotugno ma sarei disposto ad ascoltare le tue argomentazioni di fronte ad un caffè…
    Con affetto DANILO COTUGNO. (il figlio)

  28. Allora leggete attentamente, perché ho da farvi delle osservazioni che, con molta probabilità, nessuno se ne è accorto prima d’ora. altrimenti inspiegabile quanto scritto spora dagli altri utenti: negli ultimi 20 anni, la città di Venafro, si è vista togliere di tutto, nel vero senso della parola: Ospedale, scuole, sportello dell’agenzia delle entrate, sportello alla stazione ferroviaria, a breve ufficio del giudice di pace, con un trend sempre più in negativo, con servizi peggiorati, le strade rattoppate, pavimentazioni saltate. Lavori di manutenzione ordinaria sempre più improponibili. Il degrado urbanistico sempre più evidente. Insomma un paese sempre più invivibile. Un pò come sodoma e gomorra, dove ognuno faceva quello che c…. gli pareva di fare. E di nostri rappresentanti politici, su al municipio se ne sono visti tanti. E dopo tutto ciò avete ancora il coraggio di sostenere politicamente qualcuno. Beh, cari miei concittadini, la fine per questo paese è sempre più vicina e noi, attoniti al nunzio stiamo.
    Alla fine, lì su, chiunque siederà, sarà incapace di governare e gestire un paese pienissimo di risorse naturali, sfruttabili col terziario, per esempio. Un paese un tempo facente parte della “terra di lavoro”.
    Ma di quei tempi, oramai, rimangono solo gli scritti. Abbiate pazienza e datemi retta: se aveste messo il naso fuori da questo tugurio, almeno una volta nella vostra vita, forse mi dareste ragione.

  29. onestocittadino |

    Bravo Robinson, trovo il tuo commento l’unico ad essere degno di lode.
    Di chiacchiere ne sono state fatte troppe, ma dove sono i fatti?
    lasciamo ai posteri l’ardua sentenza?
    e se i posteri saranno i nostri stessi figli, cosa avranno da sentenziare?
    Purtroppo il popolino è assai cieco di fronte alle vane promesse che negli anni sono state fatte.
    Ciò nonostante, una volta che si ha in mano la possibilità di poter cambiare qualcosa, abbiamo di fronte sempre le stesse persone.
    Proprio quelle persone che hanno portato al massacro una ridente città quale era Venafro.
    Che si rinsavisca da questo torpore una buona volta, altrimenti rimpiangeremo questo buio periodo per quanto sarà duro il prossimo.
    Che non si ascoltino più le solite vecchie promesse perchè non saranno accolte da nessuno.
    Alla fine i nostri beneamati politici, altro non faranno che perseverare quello che per decenni hanno fatto ed altro non rimarrà che constatare quanto sia immensa l’idiozia delle nostre azioni.
    Firmato
    Onesto Cittadino

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi