Per un malore morto passeggiando di fronte ai Carabinieri, si era pensato ad un incidente..,

320 0

VENAFRO. Si è subito pensato ad un incidente. Ma G.G. 64enne venafrano aveva semplicemente avuto un malore che l’ha ucciso. Alle 16,30 di ieri un uomo era riverso a terra, proprio di fronte alla grande Caserma dei Carabinieri di Venafro. Stava passeggiando lungo la consortile per Pozzilli. Come fanno in molti. Deve essersi sentito male all’improvviso, fulminato da un arresto cardiocircolatorio. I Carabinieri stessi sono subito intervenuti ed è stato chiamato il 118. Ma non c’è stato nulla da fare. I medici hanno solo potuto costatarne la morte. Sul posto anche i familiari affranti. Disperati.
Un po’ di trambusto delle Tv, richiamate da un possibile incidente, con le immancabili riprese. Ma poi tutto è stato spento. Ha prevalso il giusto rispetto dei familiari e di un uomo che aveva avuto recisa la sua vita. Passeggiando all’aperto in una giornata di sole.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi