Obiettivo centrato! #noirestiamoinB! Basket Venafro

535 2

La Farmacia Sardella Dynamic Basket Venafro resta in DNB e vuole festeggiare questo traguardo con il caloroso abbraccio di tutti i tifosi .

Siete tutti invitati all’ultima partita di campionato contro Scafati che ci sarà Domenica 4 Maggio alle ore 18:00 presso il palazzetto comunale di Via Pedemontana e per l’occasione la Farmacia Sardella Dynamic Basket Venafro ha preparato delle magliette commemorative, ricordando che è la società di basket che ha rappresentato la Regione Molise a livello nazionale.

Qualcuno non ci credeva più, molti ci davano per spacciati, eppure Coach Mascio lo aveva detto sin dall’inizio che sarebbe stato un anno difficile e che ci saremmo salvati l’ultima giornata di campionato, ma analizzando l’annata, non è andata proprio così, anzi è già da un po’ che la Farmacia Sardella Dynamic Basket Venafro è salva sul campo e a dire il vero e guardando quanto successo durante il prosieguo del campionato, si sono perse tante partite per un solo punto, molte altre dopo i tempi supplementari, per questo c’è un po’ di rammarico pensando che forse a quest’ora staremmo a festeggiare altri traguardi, ma poco importa!

L’importante è essere arrivati dove siamo e dove resteremo il prossimo anno.

E’ grande soddisfazione in tutto l’ambiente, pensare quello che ha fatto questa società nella storia, ormai quarantennale, non è mai retrocessa, che quest’anno ha disputato un campionato di serie D interregionale, quattro campionati under regionali maschili, realizzando un secondo posto con la under 19, due terzi posti, con gli under 13 e under 17 con la Promozione regionale che ha vinto proprio l’altra sera gara uno nella griglia play off, con le magiche Pink, ragazze che hanno vinto cinque campionati regionali consecutivi che per due anni di seguito hanno rappresentato il movimento cestistico femminile molisano nel campionato di serie C.

Da evidenziare che la BasketVenafro ha svolto e svolge un ruolo importante a livello sportivo/educativo con il centro Minibasket, tenuto delle istruttrici nazionali Annamaria Cimorelli e Gabriella D’Urbano, coadiuvate dalle collaboratrici Concetta Cotugno e Serena Verrecchia.

Il frutto di tanto lavoro di questi anni si è visto in tutti i parquet della DNB girone D, i prodotti del vivaio interno hanno saputo ben competere e ben figurare.

Pensiamo al nostro capitano, il venafrano Raffaele Minchella che per l’ennesima volta è stato premiato miglior giocatore senior della regione, poi citando a caso i vari under che hanno aiutato a questa agognata salvezza, Nicandro Potena, Pasquale Montanaro, Luca Cotugno, Vittorio Bandera, Alessandro Di Lauro e i gemelli Enzo e Antonio Cardarelli, tutti ragazzi di Venafro, speranza e futuro di questa società.

Tutta l’attività svolta quest’anno dal movimento cestistico venafrano deve essere quindi motivo di grande orgoglio per tutta la Città Venafro, rappresenta un punto di arrivo importante e che consacra quaranta anni di crescita e di lavoro, ma tutto questo è anche una solida base per il futuro cestistico regionale.

Comunicato stampa

Redazione Sportiva Basket Venafro

x ulteriori informazioni: http://www.basketvenafro.com/

There are 2 comments

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi