” Nessuna adesione ai Grillini.. ho incontrato Federico per parlare dei problemi venafrani.. con una squadra innovativa”- la nota di Fabio Ottaviano..

368 36

” Nessuna adesione ai Grillini.. ho incontrato Federico per parlare dei problemi venafrani.. con una squadra innovativa”- la nota di Fabio Ottaviano..
<
In merito alla notizia apparsa su Molise24 vorrei specificare che non c’è  nessuna corrispondenza con la verità circa le mie intenzioni ad aderire al Movimento 5 stelle. Il giorno 7 marzo u.s. ho semplicemente avuto il piacere di  conoscere il Consigliere Regionale Antonio Federico del predetto movimento, a  cui ho parlato del progetto che intendo portare avanti per le prossime elezioni  comunali di VENAFRO. Progetto che prevede: – la composizione di una lista con Amministratori di nuova generazione;  – la trasparenza della gestione Comunale attraverso la pubblicazione immediata sul sito del Comune di Venafro di tutti gli atti e di tutte le delibere  di Consiglio Comunale e di Giunta Comunale;- la rinuncia, per tutto il mandato, dell’indennità del Sindaco, degli  Assessori e dei Consiglieri Comunali; – l’impegno a ricoprire la carica di Sindaco ed Assessori a tempo pieno;  – la realizzazione del progetto di raccolta differenziata dei rifiuti solidi  urbani;  – la verifica, da parte degli organi di controllo del Comune, di un’attenta e  corretta applicazione dei tributi Comunali al fine di evitare che continuino ad  esserci i soliti “furbi” che ovviano al pagamento di quanto da loro dovuto a  discapito dei comuni cittadini onesti e tartassati;  – salvaguardia dell’acqua di VENAFRO captata in modo incontrollato ormai da  diversi anni dalla Regione Campania senza alcuna reale contropartita a favore  del Comune di VENAFRO e dei VENAFRANI stessi. Ovviamente a questi pochi punti ne vanno integrati altri da decidere e condividere con il Gruppo già esistente e che mi auguro continui a crescere nel  tempo al fine di poter presentare all’elettorato Venafrano ha squadra innovativa ed alternativa con le idee molto chiare sul da farsi per il prossimo quinquennio>.

Caro Fabio, se non è questo un programma di intenti ” grillini”? Eppoi è vero che risulta la tua iscrizione telematica ad Isernia. Un caro saluto con l’augurio di buon lavoro….

fonte: molise24.it

There are 36 comments

  1. Se le cose rrappresentate vogliono essere la premessa per il buon governo della città dei prossimi cinque anni che Dio ce ne scansi e liberi!

  2. IN SOSTANZA NON VUOLE ENTRARE NEL MOVIMENTO MA GLI HA CHIESTO I VOTI ….:) ….CHE TRISTEZZA NON SAPETE RACCONTARE MANCO LE CAZZATE

  3. Ing Antonio Zullo |

    Alcune delle cose dette sarebbero obbligatorie per legge dal 1 gennaio 2013, solo che non vengono pubblicati i dettagli, cioè quelli che dimostrano come sarebbero state rispettate le leggi vigenti ed i principi europei obbligatori. Ed ancora oggi, per quanto conosco una determina di un comune di pochi giorni fa, è vero che è stata pubblicata ma il contenuto è porivo delle informazioni necessarie a verificare l’esatto adempimento della normativa. Anche gli altri punti, come accesso, potreberoe ssere interesanti, ma sono comuni a tutti i programmi. I programmi sono dei semplici enunciati che servono a dare una colorazione a coloro che si propongono, diciamo che hanno un aspetto folkloristico. Rinunciare ai compensi a Sindaco ed assessore è una moda ma io la afrei venire dietro a “rinunciare a creare sprechi abusi affari e soprusi initili e dannoni di molte centinaioa di migliaia di euro l’anno se non milioni o cerare disparità e farvoritismi anomali tar i cittadini”. per i programmi spero che durante la competizione si scenda nel dettaglio e oltre al semplice enunciato le liste si confronteranno sulle diverse modlità di attuazione e con quale grado di partecipazione dei cittadini alla individuazione ed all’avallo delle scelte che li riguardano (anzi che ci riguardano, sono anche io un cittadino stanco di soprusi, sprechi, inefficienze e scelte sballate illogiche e contro legge, olter che inutilmente dispendiose, o contro l’utilità per la collelttività). Quanbdo si privatizza un servizio e viene a costare più di quanto coistava prima della privatizzazione andrebbe inserita la responsavbilità in solido degli amministratori e dei dirigenti che risponderanno prima col loro patrimonio e poi, nei casi più eclatanti, con l’allontanamento a vita da funzioni pubbliche

  4. Ing Antonio Zullo |

    l’ho notato. A rileggerlo spesso mancatempo ed è difficoltoso perchè non c’è la contemporanea visura di tutto lo scritto. Mentredopo pubblicato la si ha. E’ solo che non si può più intervenire dopo aggiustare come ho l’abitudine di fare in altri siti. Purtroppo non mi ricordo mai per tempo che quì non si può fare. spero che il senso del mio pensiero sia recepibile. Grazie per le “vongole”, vuol dire che ti sei preso la briga di leggere.

  5. Leggo e rileggo e non trovo nulla che sa di movimento. Quando si parla di privatizzazioni di servizi ….e si fa la tara sui costi ..mi vengono i brividi e d il quasi pentimento per voto a 5 stelle, MA COME SI FA A NON CAPIRE CHE LA BATTAGLIA DEVI MIRARE A STOPPARE LE PRIVATIZZAZIONI, I SERVIZI NON SI TOCCANO, NON POSSONO ESSERE ABBANDONATI ALLA LOGICA DEL PROFITTO, I SERVIZI SONO SACRI, LE IMPOSIZIONI EUROPEE DEL F.C E DEL TDL DEVONO ANDARE A FARSI FOTTERE!!!! E’ QUESTA LA VERA BATTAGLIA, L’UNICA CHE CONTA, è questo che ha mandato a puttane l’ospedale di venafro non altre cose. LO STATO NON “PUO’ INDEBITARSI PER I SERVIZI AI CITTADINI, LO STATO “DEVE” FARLO. Il debito pubblico è una delle piu’ grandi stronzate mai inventate dall’essere umano in uno stato sovrano!!!!!

  6. Antò, se scrivi meno rendi un servizio alla collettività che, per le cose dette, rischia di essere più confusa di quanto non sia ora e un servizio a tè stesso, perchè non esponi la tua persona a qualsiasi giudizio. Tuttavia mi rendo conto che il grillismo è diventato una malattia contagiosa con effetti inevitabilmente devastanti.

  7. Ottaviano uomo di Iorio..ora cerca di riciclarsi... |

    E’ chiaro che Ottaviano ora vuole ripulirsi la faccia con il movimento dei grillini… E dove era quando si facevano i gazebo o quanto non si decurtava, anzi si alzava l’indennità come presidente del Consorzio Industriale? e chi ce lo ha messo al consorzio industriale? Troppo facile caro ottaviano…Non ti sembra?
    A venafro ti conoscono tutti ed i passi falsi che hai fatto in passato hanno denotato la tua avidità e ingordigia di poltrone…

  8. Fabio Fabio..... |

    Fabio Fabio , hai iniziato la tua carriera politica al fianco di Patriciello ( candidato con Vincenzo cotugno sindaco); poi hai fatto x qualche anno il commissario al nucleo ind. su mandato di zio Michele; lo hai sostenuto, candidandoti, alle penultime elezioni regionali e mo vuó fa i grillin’?!? Ma iamm ià… Poi chi dovrebbe fare il sindaco e chi gli assessori a tempo pieno (lasciando i loro lavori) e rinunciando all’indennità? Non è dicendo caxxate che si risolvono i problemi, sii serio e lascia fare la politica a chi non ha mai preso niente!!!

  9. Ingegnè e te le stemm a riic in tutte le lingue del mondo ma tu n vuò capì.
    Lass perd che è megl. Ce sta chi te le riic r n mood e chi r naut. Ma la sustanza è semp la stessa.
    Anonimo si ruoss assaje!

  10. Fabio Ottaviano |

    Raramente mi capita di rispondere alle critiche che mi vengono rivolte, perché ritengo che aiutano sempre e comunque. Ma dalle critiche non si deve assolutamente passare alle offese. Alla persona che si nasconde dietro al penultimo commento rispondo che hai scritto delle inesattezze sulla mia persona. Infatti, non ho mai avuto la faccia sporca e non consento né a te ne a nessun altro di offendermi. inoltre, asserisci il falso quando dici che mi sarei aumentato l’indennitá, che tra l’altro ancora non percepisco, come Commissario e non Presidente del Nucleo Industriale. È vero quando dici che a VENAFRO mi conoscono tutti, però mi dovresti dire, se hai il coraggio, quali passi falsi avrei fatto e di quali poltrone sarei stato ingordo e avido. Poi se ti vuoi mostrare UOMO firmati quando offendi. E giusto x chiudere x chi non l’avesse ancora capito io col Movimento 5 Stelle non c’entro nulla.

  11. Ing Antonio Zullo |

    Metti nome e cognome. Il riferimento era ai servizi già privatizzati. S Per quanto riguarda la tara sui costi…con tara si intende il contenitore e non la polpa. Il contenitore l’haiintrodotto tu. E’ la solita tecnica dei propangandisti disinformatori: fanno una premessa non esatta (per non dire falsa) da cui far derivare un ragionamento che vale quanto la premessa. per quanto riguarda invece “non trovo nulla che sa di movimento”. Certo che non lo puoi trovare. Non consoci il movimento come fai a dire di trovare qualcosa che sa di cose che non conosci?

  12. Ing Antonio Zullo |

    sei tu che non esponi la tua persona….omettendo nome e cognome. La tecnica dei “falsi” è quella di imputare agli altri la propria azione.

  13. Ing Antonio Zullo |

    mentre al poliglotta segnalo di mostrare la sua sostanza ed il suo nome.

  14. Ing. Zullo perchè non rispondi al commento di “Allo spoglio” dell’altro articolo? Se vero, cambia molto il concetto che si ha di te, specie per chi come me, non ti conosce troppo bene. Qual’è la tua vera “sostanza”? Tu chi sei? Quello rispettoso ed educato come in pubblico o quello che dice “Allo Spoglio”?
    Grazie

  15. Lui dice a tutti di metterci la faccia, ossia di commentare mettendo nome e cognome, come se potesse cambiare qualcosa nella sostanza delle parole e dei pensieri espressi.
    Allora visto che LUI, ancora non ha voluto rispondere, anche non rispettando il fatto che il voto è segreto, renderò chiaro con nome e cognome chi ho votato alla camera ed al senato, ed allo stesso tempo chi sicuramente NON ho votato alle regionali.
    Gli Admin di questo portale mi conoscono bene, il mio codice fiscale è CSCNND74R27Z133R , il mio nome è Nicandro Cascardi.
    Ora sapete chi ha scritto il commento sulla notizia “IL MOVIMENTO 5 STELLE PREPARA LA SCALATA A PALAZZO CIMORELLI” con lo pseudonimo “ALLO SPOGLIO”.

  16. Grande Nicandro!
    L’ho invitato a rispondere ma non c’è verso di avere una risposta.
    Mah che dire? Attendiamo fiduciosi.
    ps. Il codice fiscale te lo potevi risparmiare..
    La prossima volta metti pure la foto!!!
    ahahahah.
    Comunque grande.
    Ciao e a presto

  17. Cose che forse conosco troppo bene ….tara …contenitore ….sveglia …io ho parlato proprio del contenitore …ATTIVA LA TESTA!!!
    Ps: un servizio privatizzato non lo recuperi più …..unica via in questo caso sarebbe un azione non permessa dalla legge (purtroppo) ..
    Il problema sa quale è Ingegnere …è proprio il fatto che la sua certezza che io non abbia capito mi dice quanto sia lontana la possibilità che Lei capisca. Non sia offensivo nei commenti ..io non lo sono …parlo di POLITICA …la politica mi annoia!

  18. Nicandro Cascardi |

    Niente da fare…
    … stavolta non risponde…
    Non so se è meglio o peggio.

  19. DrakunoW

    Nicandro Nicandro, tu vuo’ addaver passà per l’eroe della situazione? fai tanto la vergine e poi? dai dici con chi ti mangiavi la mortadella nel 2008, parlaci di tutte le cattiverie che poi hai vomitato contro quelle persone con la quale gozzovigliavi e te la ridevi durante i festeggiamenti, ricordi le cattiverie dette contro Nico Palumbo e Fottaviano ? ricordi quando ti misi di fronte a lui negasti tutto , te lo ricordi? balbettavi , te lo ricordi? E ora vuoi fare il puro? Contro un cittadino , che nel bene o nel male sta provando a fare qualcosa per venafro?

    Per non dimenticare le tagliate che hai fatto contro questo portale ? ne vogliamo parlare Nicandro Cascardi? ne vogliamo parlare davvero? di tutte le cattiverie e falsità dette ai tuoi amici bikers facendomi passare per il cattivo? Le cattiverie dette contro di me? Mi hai fatto litigare con gente con cui ero in ottimi rapporti, perchè ? perchè si nu strunz cacat a forz ( e scusatemi il francesismo , utenti del portale ma non c’e’ definizione migliore)
    io a differenza tua ho fatto solo bene per questa città e ci ho rimesso di tasca per portare avanti Venafrano.org , e tu dopo tutto quello che hai fatto e detto ancora hai il coraggio di passare qui sopra a fare il professore?
    Ma con quale faccia dico io, con quale faccia.

  20. Nicandro Cascardi |

    Se tu non tagli il mio commento perchè non parlarne ?
    Nel 2008 mangiavo la mortadella insieme ad alcuni della lista VENAFRO SARA’, lista che ne io, ne altri amici del gruppo condividevamo.
    Ebbene non ho mai negato a nessuno che mi sono pentito di quella scelta, cosa dimostrabile anche da articoli di giornale che ancora conservo.
    Per quanto riguarda le cattiverie contro altre persone, credo di ricordare bene che non ne parlavo da solo, anzi eravamo in due, io e te, se di cattiverie vogliamo parlare.
    Se non erro, sul portale eravamo d’accordo sia io che te a voler fare delle domande allusive (infatti all’epoca anche io ero Admin del portale e furono proprio quei fatti a distaccare la mia collaborazione col portale).
    Ricordi la laurea ad honoris causa ?
    L’idea fu mia, nacque da una battuta, ed in pochi minuti, voilà, ne uscì fuori una bella immagine stampabile, diciamolo chi la disegnò, io o qualcun altro (sei stato forse tu ???) ?
    Quanto agli amici bikers, a me da uno di loro fu chiesto secondo me chi aveva potuto scrivere una cosa del genere, ed io, non ho mai negato (neanche quando mi hai chiamato sul cellulare davanti ad Enzo) di aver pensato che eri stato tu.
    Quanto al fatto che ti ho fatto litigare con un sacco di persone, al contrario di quanto affermi, è vero o non è vero che ho cercato di farti appacificare anche con Scarabeo M. ???
    Lungi da me voler fare l’eroe, tutti possiamo aver compiuto degli errori durante il corso della nostra vita, il guaio è il ripeterli, ed io di certo non voglio ripetere gli stessi errori già compiuti.
    Quanto all’Ing Zullo, ho detto la verità, qual’è il problema ?
    Credi forse che mi sono iscritto al M5S e sono interessato a rubargli la scena ?
    Fortunatamente io ancora lavoro, non ho ne bisogno di apparire , ne di leccare il culo a nessuno, e quindi se faccio un intervento lo faccio senza secondi fini e/o interessi.
    Una cosa mi chiedo e ti giro la domanda :
    come mai finchè qualcuno ti è vicino va tutto bene, ma quando ti si allontana diventa tuo nemico ?
    Ricordi quando vendevo per tuo conto i banner pubblicitari ?
    Li eravamo amici forse perchè ti facevo guadagnare.

    (Vedi che se tagli il mio commento, io detengo una copia fotografica che prova un eventuale modifica)

    Nicandro Cascardi

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi