La commissaria Ferri e Sorbo spingono il Governo regionale.. a rimodulare i fondi sulla scuola di via Maiella.. pronta da mesi la delibera di Giunta

    7
    239

    <Auspico che il nuovo Governo regionale rimoduli subito i fondi sulla scuola Media di via Maiella. Così come ha deciso, con votazione unanime, l’intero Consiglio comunale, in rappresentanza del popolo venafrano>.

    E’ decisa la commissaria Giusy Ferri sul tema dell’emergenza scolastica, che affligge la città. E aggiunge sicura:< Mi piacerebbe lasciare a Venafro una sorta di regalo, che è spirituale e materiale. Una grande opera pubblica a favore del mondo dei ragazzi e dell’istruzione pubblica>. Su questo stesso argomento si è mosso mercoledì mattina il consigliere provinciale Antonio Sorbo, già candidato alle ultime regionali col centrosinistra di Paolo Di Laura Frattura, oggi presidente della Regione. In una telefonata col neo governatore, Sorbo ha ricevuto rassicurazioni sulla rimodulazione di quel finanziamento che ammonta a due milioni e mezzo di euro. Frattura ha assicurato che sarà uno dei primi atti della sua prossima Giunta. Del resto la delibera è già pronta, con tutti i pareri favorevoli espressi dagli Uffici tecnici regionali.  La delibera doveva già essere approvata  dal precedente Governo Iorio, che stranamente la bloccò per ben due volte di seguito. Per quali oscure ragioni? Sorbo- secondo i bene informati- ha anche ricordato al governatore Frattura due altre importanti priorità da affrontare. Come il rilancio del SS. Rosario e la grave questione ambientale di tutta l’area venafrana. Ma tornando all’edificio delle scuole di via Maiella ( chiuso da quattro anni), sembra ormai certo che entro un paio di mesi, con l’approvazione della delibera regionale, si potrà partire con la gara d’appalto. Per recuperarlo completamente. Con una spesa contenuta e con grossi risultati pratici. Sia sul piano funzionale che statico.

    molise24

    Rispondi

    Please enter your comment!
    Please enter your name here