iL Sindaco vuol essere ringraziato. Il presidente della Pro Loco lo bacchetta

427 0

Dura la risposta rilasciata sul quotidianomolise dal  presidente della proloco Ernesto Cardarelli, che non si risparmia e fa sentire la sua voce, modificando a nostro avviso il  messaggio inviato tramite i social network e i giornali dal sindaco Sorbo, infatti il Sindaco non ha mai parlato di ringraziamenti per se ma per l’amministrazione comunale e le associazioni,  un messaggio che travisato come nell’articolo tende a far passare il sindaco per un accentratore , cosa assolutamente non veritiera.
Durante le manifestazioni in villa invece di far ringraziare chi fa e organizza  , viene ringraziato il gruppo che gestisce la villa per aver concesso l’utilizzo della villa alle associazioni , dimenticando che la villa comunale è un bene pubblico che può essere concesso solo dall’ente comunale e non da altre persone o società  , a chi vuole bacchettare questo perfetto sconosciuto? Segue l’articolo del quotidianomolise.it
Estate Venafrana: il sindaco di Venafro Antonio Sorbo si lamenta perché non si ringrazia abbastanza l’Amministrazione comunale per gli sforzi compiuti, anche finanziari, per mettere su un cartellone di eventi di tutto rispetto. Di rimando il presidente della Pro Loco Ernesto Cardarelli con una punta di ironia ringrazia il primo cittadino. E così la polemica è servita. “L’Estate Venafrana scrive Cardarelli nella sua lettera al sindaco Sorbo è un appuntamento in cui le idee, la disponibilità e [impegno di tante persone vengono fuori con lo spirito di unire e sondi dividere. Il cartellone è stato ideato per dimostrare che quando si vuole, non ci sono colori o appartenenze politiche a dividere una comunità, ed è in questo spirito che le buone iniziative nascono e crescono. Per questo si resta meravigliati che dopo tutta la fase corn une di promozione degli eventi, la pubblicità massiccia che è stata fatta intorno a questa importante e riuscita manifestazione, le conferenze stampa tra Amministrazione Comunale, Associazioni, Pro Loco e tutti gli organizzatori, il Sindaco polemizzi perché non viene ringraziato per aver pagato la Siae anche per alcuni appuntamenti organizzati dalla Pro Loco presso la Villa Comunale. Forse la Siae è stata pagata con soldi del Sindaco attacca il presidente della Pro Loco? Forse che per gli appuntamenti organizzati dalla Pro Loco nella Villa Comunale, l’ingresso è stato riservato soltanto a pochi cittadini’? Proprio no, data la forte presenza di pubblico che ha dimostrato più di ogni altra cosa, la collaborazione tra istituzione locale, Pro Loco e Associazioni! Posto che la Pro Loco ha sempre ringraziato tutti coloro i quali hanno contribuito alla realizzazione dei propri eventi, Sindaco compreso, la presenza dell’Assessore Comunale alla cultura che vogliamo ringraziare ancora una volta perché sempre disponibile e collaborativa nei nostri confronti, testimonia il rapporto proficuo, mai fazioso e strumentale, avuto tra tutti coloro che hanno voluto e hanno collaborato a l’Estate Venafrana, Amministrazione Comunale compresa. Per questo vogliamo sperare di non essere noi i destinatari delle rimostranze del Sindaco su mancati ringraziamenti alla sua persona e di cattiva educazione verso l’istituzione locale che egli rappresenta. La Pro Loco è dei venafrani prosegue Cardarelli, anche del Sindaco e intende contribuire e portare avanti il discorso di collaborazione con tutti, come ha fatto in occasione dell’Estate Venafrana, per la festa di San Nicandro e quella della Madonna del Carmine, senza secondi o terzi fini, senza strumentalizzare niente e nessuno ma cercando di creare unita di intenti e partecipazione popolare, seria e attiva. Così come è stato per questa importante manifestazione, dove la Pro Loco ha voluto mettersi a disposizione e contribuire, come tutti gli altri, nell’organizzazione dei propri eventi sotto un unico cartellone, come ha chiesto l’Amministrazione. Senza polemica alcuna conclude Ernesto Cardarelli, a termine delle proprie manifestazioni organizzate nell’ambito de l’Estate Venafrana, la Pro Loco coglie l’occasione per ringraziare ancora una volta tutti coloro che hanno contribuito alla riuscita dei propri eventi, sponsor, collaboratori e cittadini che non hanno fatto mancare la propria presenza e il Sindaco che ha pagato la Siae, palco, service e tutto il resto che è servito a far divertire la città intera anche per le manifestazioni svoltesi presso la Villa Comunale che è di tutti i venafrani. Ricapitolando: grazie Signor Sindaco!”

Articolo preso dal quotidianomolise.it

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi