Il silenzioso lento declino del SS. Rosario

    0
    384

    Ospedale Santissimo Rosario di Venafro abbandonato da tutti. Chiunque può entrare e portare via qualsiasi cosa. Succede anche questo.Il reparto di Rianimazione preso di mira da malintenzionati, portati via due monitor e un frigorifero che serviva per conservare i medicinali. Tutto portato via. A denunciare il furto l’avvocato del Comitato “ SS Rosario”. Dalla Asrem nessuna notizia. E i furti si sono ripetuti anche nei giorni scorsi. Un televisore, due defibrillatori, una cassettiere a quattro ante, persino un cavetto dietro un televisore di pochi euro di valore: malamente strappato. Eppoi ancora tutte le sedie, una panchina per i parenti dei pazienti. In una parola di tutto e di più. Ma ci sarà un responsabile di questo reparto?A chiederselo sono in tanti. Ma l’altra brutta notizia riguarda il reparto del primario dottor. Enzino Bianchi. Fonti autorevoli dicono che tra luglio e ottobre trasferiranno ad Isernia Ortopedia, l’unico fiore all’occhiello del SS Rosario rimasto aperto. E così sarà completata la distruzione dell’ospedale, insieme con l’altra dell’intera città. Cosi si legge su Molise24. L’Ospedale Santissimo Rosario di Venafro non interessa proprio più a nessuno. Argomento tenuto lontano dall’agenda dei politici locali. Con buona pace di tutti. M.F.

    Rispondi

    Please enter your comment!
    Please enter your name here