Il candidato Presidente Paolo Di Laura Frattura replica duramente agli attacchi dei suoi avversari e lo fa tramite il web.

    0
    250

    DA PROCURATORE D’ATTACCO (con me!) A AVVOCATO DIFENSORE DI IORIO«’Una condanna a un anno e sei mesi per aver favorito il figlio approfittando del suo ruolo pubblico’. Questo è quanto ho evitato di ricordare pubblicamente a Michele Iorio.

    Mi ha suggerito di fare così la buona educazione, illustre sconosciuta a quella voce che s’alza isterica e agitata ogni giorno, raccontando bugie ai molisani e scomodando i giornalisti con ridicole conferenze stampa. Mi rendo conto, la buona educazione non è patrimonio di tutti.

    Certo, però, non lascio danneggiare la mia immagine dal “sapientino di turno” che si permette di chiamarmi “mafioso”: ho già dato mandato ai miei avvocati di citarlo per danni. Con gli stessi legali, stiamo mettendo da parte tutte le falsità urlate in questa campagna elettorale: di materiale ce n’è in abbondanza.

    Prendo atto comunque di quanto il “sapientino di turno” sia alleato e fedele sodale di Michele Iorio, passando adesso addirittura dal ruolo di procuratore d’attacco, sempre ed esclusivamente nei miei riguardi, a quello di avvocato difensore di chi invece dovremmo mandare a casa.

    Di mio, tuttavia, non sottrarrò davvero un solo secondo in più alla nostra splendida campagna elettorale, grazie alla quale incontriamo cittadini che ovunque ci caricano di entusiasmo e sorrisi di speranza. A noi interessa questo».

    testo prelevato da facebook:
    https://www.facebook.com/paolo.dilaurafrattura

    Rispondi

    Please enter your comment!
    Please enter your name here