“I venafrani per Venafro” scrivono alle isituzioni perchè gli storici scacchi restino in Molise

184 3

“Adesso che finalmente sono rientrati in regione dopo un’attesa di 78 anni, si faccia in modo che non lascino più il Molise restando definitivamente a Venafro, per l’esattezza nelle sale museali di S. Chiara,in modo da veicolare all’esterno la già apprezzata immagine della nostra regione e da apportare lustro all’arte, alla storia ed alla cultura di queste terre, incentivando turismo ed economia”. Questo, in sintesi, quanto hanno scritto dal movimento “I Venafrani per Venafro” ai rappresentanti istituzionali del Molise, dal Presidente della Giunta Regionale, Michele Iorio, all’europarlamentare Aldo Patriciello, dai sen.ri Ulisse Di Giacomo e Giuseppe Astore, all’on. Sabrina De Camillis, sino all’assessore allo sport della Regione Molise ed al soprintendente archeologico regionale, affinché congiuntamente si adoperino per centrare lo scopo, ossia la permanenza degli storici Scacchi, datati 959 d.C. e come tali i più antichi d’Europa, in Molise e specificatamente nel Museo Storico di S. Chiara a Venafro. Alcuni passaggi della lettera de “I Venafrani per Venafro” : “E’ stato appena tenuto il “I° Torneo di Scacchi Città di Venafro”, con ottimo riscontro di pubblico, interessi e partecipanti, per celebrare il rientro in città e quindi in Molise degli storici Scacchi venafrani del 950 d.C. I citati reperti scacchistici sono attualmente esposti nelle sale museali di via Garibaldi a Venafro per gentile concessione del Museo nazionale di Napoli, che ne è proprietario e che dai primi del 20\13 li rivorrebbe indietro. Invitiamo le SSLL ad adoperarsi affinché tali importantissimi Scacchi restino in via definitiva a Venafro per veicolare all’esterno la già apprezzata immagine del Molise, apportando nuovi incentivi all’arte, alla storia, alla cultura, al turismo ed all’economia sia dell’area venafrana che dell’intera regione”.

Tonino Atella

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi