Gdf in Consiglio regionale del Molise

228 3

La Guardia di Finanza da questa mattina e’ negli uffici del Consiglio regionale del Molise.
I militari starebbero verificando la documentazione relativa alle spesse dei gruppi consiliari. I finanzieri si sono presentati all’Ufficio Ragioneria del Consiglio in via Crispi a Campobasso.

Tre uomini in borghese, accompagnati da due militari in divisa, sono entrati alle 9. I militari hanno chiesto una serie di documenti e li stanno vagliando.
ANSA

There are 3 comments

  1. Avrei preferito che non sarebbe stato possibile per la Guardia di Finanza poter andare a fare l’ispezione.
    Nel senso che la regione Molise, come laprovincia di isernia, non avrebbe mai dovuto essere istituita e prima la lkevano di mezzo e meglio sarà per i cittadini non favoriti dalle caste.
    E’ inconcepibile che 300.000 mila votanti devono mantenere una pletora regionale idonea a gestire una regione con 5 milioni di votanti.

  2. Se la Regione Molise e se la Provincia di isernia non fossero state mai istituite sarebbe stata una buona cosa per i cittadini. E la Guardia di Finanza non sarebeb stata impegnata ad ispezionare la regione Molise.
    Una Regione con 300.000 abitanti? E’ come uno che con 1000 euro al mese vuole comprarsi una ferrari ed andarci in giro da mattina a sera. Può fare solo debiti, e li fa volentieri se riesce a farli pagare agli altri.
    Si capisce adesso che non sono sotto l’effetto di droghe?

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi