Elezioni regionali, il centrodestra lavora per chiedere l’annullamento

293 0

Pronti a fare ricorso. Pronti a chiedere l’annullamento delle elezioni regionali del 24 e 25 febbraio scorsi.
Alcuni esponenti del centrodestra stanno verificando la possibilità di rivolgersi al Tar ma questa volta non per una questione di firme e di vizi formali. La questione ruota intorno al nome di Michele Iorio. E si riferisce alla recente decisione di sospenderlo dalla carica di consigliere regionale in seguito alla condanna a 18 mesi di reclusione per la vicenda delle consulenze alla Bain & Co.. Condanna che era già stata emessa alla data della presentazione delle liste. Quindi la situazione di Iorio era nota a tutti. Infatti la norma è entrata in vigore pochi giorni prima del termine ultimo per formalizzare le candidature. La domanda posta da alcuni esponenti del centrodestra – non da Iorio, che è contrario a questa operazione – è la seguente: Iorio, al momento della presentazione della sua candidatura, era già nelle condizioni per le quali è stata applicata la sospensione? Era dunque incandidabile? E la presenza di un candidato che non doveva essere ammesso ha inficiato il regolare svolgimento della campagna elettorale? Insomma, la presenza di un incandidabile annulla tutto il procedimento elettorale? Un Tar, proprio di recente, ha stabilito che “l’illegittima partecipazione, perchè non candidabile ab initio, di un candidato in una competizione elettorale inficia e travolge tutti gli atti successivi (a quello che lo inserisce fra i candidati della competizione), che in quello annullato trovano il loro antecedente necessario determinando la necessità di ripristinare la situazione anteatta”. I legali ci stanno lavorando. Partendo dalla recente giurisprudenza  l’obiettivo è quello di far saltare tutto. Basta il ricorso di un “cittadino elettore” al Tar per porre la questione alla magistratura amministrativa. Un’ipotesi, dunque, che potrebbe diventare realtà nei prossimi giorni, quando il pool di legali incaricati da esponenti del centrodestra, fornirà il suo responso.
Altromolise

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi