There are 12 comments

  1. Una regione di 300 mila abitanti non può esistere. diventerebbe esageratamente espressione di inefficienza e di “cricca” unica, Troppo pivvola perchè la voce della ribellione possa prendere piede.
    Non a caso il Moviemto%Stelle ha sfondato altrove, nelle regioni più popolose, ma arracnca nel Molise. Quindi viaggiamo con ritardo…dovranno essere le altre regioni, uba volta affermatasi in maniera preponderante aglki altri partiti, a tagliare le unghiue al potere locale e consentire che anche da noi fiorisca il Movineììmento 5 Stelle e sfiorisca lo svilimento determinato da una classe politica che domina indisturbata producendo gravi danni alla collettività…da cui sarà sempre più dura uscire col passare del tempo

  2. Caro anonimo Ernesto è peggio del piccolo Michele,quindi la vergogna del Molise……..

  3. Questo ci meritiamo in una regione di lecca culo…. Ci sono persone che si farebbero inculare da questi politici.

  4. E’ molto difficile riuscire a leggere il tono da uno scritto. Ecco perchè nelle partiture teatrali si aggiunge tra parentesi il tono da utilizzare durante la recitazione.
    Però lascia perplesso il posizionamento del cervello……..anche questo sarebeb sarcasmo o solo ridotta conoscenza della esatat posizione del cervello nel corpo umano?

  5. Non è affatto ridotta conoscenza del corpo umano.
    E’ solo la giusta considerazione per chi, non sapendo cosa dire, blatera cose senza senso.

  6. giusta secondo te o secondo Peano-Jordan, quando hanno introdotto la loro definizione di Insieme.
    Parafrasando il loro punto di vista, che è poi quello su cui fonda la teoria degli insiemi fino ad oggi sviluppata scientificamente, il blaterare cose sensa senso coinvolgerebbe anche il mittente oltre al destinatario. Quindi loro sosterrebbero l’opportunità che ogni persona deve formarsi il proprio giudizio attraverso la propria percezione delle informazioni che riceve, elaborandone i vari aspetti e facendosi un convincimento proprio. Bisogna fissare solo dei parametri comuni che servono a dare omogeneità o confrontabilità ai valori che rappresentativi del giudizio.
    Ad esempio, per semplificare, se una persona assegna il valore 5 ed un’altra assegna il valore 50, senza specificare il metro di misura, potrebbe dedursi che esprimano due valori profondamente diversi. Cosa non vera se chi ha assegnato il 5 intendeva decine e chi ha assegnatoil 50 intendeva unità.
    Mi sto facendo una domanda …si possono blaterare cose che abbiano un senso?

  7. Caro amico, assai ignaro delle tue limitate possibilita’, blaterare significa parlare a vanvera. Di conseguenza, il tuo modo di porti saturo di un’ostentata e forzata erudizione, palesemente lontana dall’essere frutto di idee proprie, e’ oltremodo antipatica e assai fuoriluogo. Scrivi qualcosa di tuo perche’ fare copia/incolla non porta lontano. Se non altro perche’ tra tanti ad aver letto il mio primo messaggio, sei l’unico a non aver capito che nascondeva un’elevata dose di sarcasmo.

  8. vorrei chiarire che anonimo non si riferisce al mio commento ma a quello di ernesto.
    Qualcuno potrebbe distrattamente pensare che possa riferirsi a me. Dalla lettura degli interventi risulterà chiaro, ma qualcuno potrebbe non leggere tutto con la necessaria attenzione. Anche perchè la precisazione blaterare = parlare a vanvera. Quando ripetevo blaterare cose senza senso, cercavo di focalizzare l’attenzione che o si dice “blaterare” o si dice “dire cose senza senso” o “parlare a vanvera” come precisa anonimo.
    Il resto del mio intervento voleva dire che è sufficiente dire la propria argomentando, in tal modo chi legge deve recepire da solo chi fa solo chiacchiericcio o chi produce informazioni o commenti utili.

  9. Invece posso assicurarti che sia il commento di ernesto che quello della persona anonima, sono scritti dalla medesima persona e sono altresi indirizzati a te. Anche perche’ da quanto si evince, i tuoi messaggi sono eccessivamente saccenti e denotano una singolare ed inutile predisposizione all’istigazione verbale. Adesso mi concedo da te e ti auguro una buona serata.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi