Deducibilità acquisto mobili

319 0

In occasione della legge di stabilità 2012, le OO.SS. di categoria convenivano con le Associazioni Datoriali, un emendamento che prevedeva l’inclusione degli arredi fra le opere ammesse alla detrazione IRPEF per gli interventi di ristrutturazione edilizia.
L’emendamento è stato accolto e, il 18 settembre u.s., l’Agenzia delle Entrate, ha emanato la circolare n. 29 in materia di detrazioni per quanto riguarda l’acquisto di mobili e/o grandi elettrodomestici, a seguito di interventi di ristrutturazione degli immobili. E’ possibile quindi dedurre il 50% delle spese sostenute, sino ad un massimo di euro 10.000.
Circolare n. 29/E – decreto legge 4 giugno 2013, n. 63 – Interventi di efficienza energetica – Intervenrti di ristrutturazione edilizia, Acquisto di mobili per l’arredo e di elettrodomestici – Detrazioni.
Filca Cisl
Angelo La Bella.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi