Comunità sotto shock per la morte del 59enne Eduardo Rongione

Dolore e sgomento a Venafro e Pozzilli   per la  scomparsa di Eduardo Rongione. Conosciuto per il suo carattere bonario e per i suoi modi inclini alla simpatia, il noto pizzaiolo è spirato stamattina intorno  alle 7.30  stroncato da un infarto fulminante.

Lascia i suoi familiari che invanohanno tentato di soccorrerlo. Nel tentativo disperato di mantenerlo in vita, sanitari e volontari del 118 lo hanno trasferito d’urgenza al punto di primo soccorso del “Santissimo Rosario”, dove è deceduto poco dopo l’arrivo. I funerali si svolgeranno  alle ore 10 di domani (martedì 11 febbraio) presso la chiesa “San Luigi Orione” di Venafro.

Tags
Mostra altro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Impostazioni della Privacy
Nome Abilitato
Cookie Tecnici
Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookies tecnici necessari: wordpress_test_cookie, wordpress_logged_in_, wordpress_sec.
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Close
Close

Hai qualche plugin installato che blocca il sistema pubblicitario del sito

Per visualizzare il sito disabilitalo, grazie
X