COMMERCIO A VENAFRO, QUALE FUTURO? INCONTRO-DIBATTITO

    7
    537
    commercio vendite

    ELEZIONI COMUNALI 2013
    MARTEDÌ 21 MAGGIO 2013 ORE 15.00 PRESSO LA BIBLIOTECA
    COMUNALE “ANTONIO DE BELLIS” SITA IN VIA MILANO 30 I
    COMMERCIANTI INCONTRANO I CANDIDATI SINDACI DEL COMUNE DI
    VENAFRO
    MARIO PIETRACUPA E ANTONIO SORBO
    COMMERCIO A VENAFRO, QUALE FUTURO?
    INCONTRO-DIBATTITO
    SIETE INVITATI TUTTI A PARTECIPARE

    7 commenti

    1. Io c’ero e pertanto credo che a nulla sia valso l’accorato appello di Mario Pietracupa, riguardo alle insistenti voci di un possibile interesse diretto data la vicinanza ad una famiglia di imprenditori.
      Ma la cosa a dir poco “penosa” è stato l’esordio di una ignota neo-imprenditrice locale.
      Costei ha esordito dicendo che per quanto concerne la mancata apertura Lindl a Venafro, lei ha notevolmente a cuore la sorte dei suoi 160 dipendenti.
      Pertanto riteneva come cosa degna di lode la sua ferma volontà di essere contraria a tale apertura.
      Come si chiamava il dibattito?
      Commercio a Venafro, quale futuro?
      Un prospero futuro, probabilmente solo per alcuni.

    2. Non so a quale incontro era la birra o forse le birre bevute erano troppe, ma raccontare l’incontro in quell modi è da ubriachi. Una domanda, ma tu eri come commerciante o come candidato amm.? 

    3. Probabilmente avevi qualche “fetta di mortadella” sugli occhi e purtroppo ti sei trovato tuo malgrado, poco attento al dibattito.
      Riguardo alla domanda, ti rispondo con un altra domanda:
      per te cosa cambia se ho partecipato come candidato o commerciante?
      Dimenticavo, se fossi in te cambierei il nome perchè denota una certa sottomissione nei confronti di una persona di “alta elevatura morale”. Ciao Pupillo e che vinca il migliore.

    4. Costei ha dichiarato pubblicamente di essersi presentata in politica per difendere interessi personali…..mi sembra che sia un reato o mi sbaglio?

    5. il problema non è questo….il problema è che i dipendenti di un’ azienda privata non rappresentano la collettività

    6. Quindi il partito pensonati (i pensionati non rappresentano la collettività) …è un reato in itinere. Sei confuso …lascia perdere

    Rispondi

    Please enter your comment!
    Please enter your name here