Bilancio, la Giunta dimentica ‘gli ultimi’. Tutte le nostre proposte

Il Bilancio arriva in Consiglio regionale dopo quattro mesi di esercizio provvisorio, quindi con la condanna a non poter programmare, a non avere una vision, e dopo 20 infruttuosi giorni di lavoro in Commissione, in cui il governatore ha trattato l’utilizzo dei fondi pubblici quasi come un fatto segreto, privato. Dall’inizio della discussione sul documento, Toma si è trincerato […]