antonio

Biglietti delle giostre, il Sindaco e la sua Amministrazione li donano alla Caritas

510 22

Eh si questo è un bel gesto, senza se e ma , pare che il Sindaco abbia donato tutti i biglietti omaggio delle giostre alla Caritas. Nonostante la news da noi pubblicata -riguardante l’incarico dato ad aziende non venafrane e per cui molti cittadini chiedono spiegazioni- diciamo che come primo giorno giustizia è fatta , forse la delibera da noi menzionata è stata accettata di fretta e furia e si è caduti nell’errore , che sia chiaro, resta un errore , ma siamo all’inizio quindi “incrociamo le dita”.

Tornando ai biglietti, negli anni passati questi biglietti sono sempre stati esclusivo appannaggio di politici e amici di ” famiglia”, qualcosa è cambiata in meglio.Almeno per ora

There are 22 comments

  1. Scusate ma xche dovrebbero andare alla gente??! I terreni sono proprietà privata e già è tanto se i proprietari delle terre li fanno dare al comune…. Ma sapete di cosa parlate ??!!! Penso proprio di no… Comunque questo paese non crescerà mai … Ps: ho sentito di barilotto delega alla cultura …. Maronna mi.. Io me ne devo andare da sto paese di pulcinella !

  2. Mario, cosa avresti da contestare? Mi pare che la persona di cui parli in quanto a cultura non abbia da invidiare niente a nessuno. Guarda i curricula (questo è plurale di curriculum, sai?) e i premi culturali ricevuti a livello nazionale dai soggetti di cui parli…..Sentiamo tu che cultura hai per contestare? Laurea? Liceo classico?

  3. Caro Paolo, per tua sfortuna sono un laureato con il massimo dei voti, poi preferirei non parlare con chi non mette il nome e il cognome…. Secondo di che cultura parli??! Quella xsona ha una cultura?? Ahahahahahah … Ma per favore questa è una vera e propria mancanza di rispetto … Comunque quest’anno la festa ha fatto schifo, i cantanti pure ! Questa è la verità … E quelli che stavano dietro alla processione peggio ancora!!! Quella fascia a quel coso la.. Xche è un coso ! Venafro si dovrebbe mettere vergogna, basti pensare da chi siamo rapp.. Dai parrucchieri, dagli psicopatici, da vigili, da ubriaconi … Ma chi cazz c set mannat !!!

  4. Gentile Mario, che ti firmi con nome e cognome a noi del portale non puo’ che fare piacere, non dimenticare una cosa sola e poi chiudo, quel coso è il nostro Sindaco, quel coso si chiama Antonio Sorbo, persona onesta e a noi basta, quando sbaglierà sarà nostra cura ricordarglielo, ma di certo non ci permetteremo mai di dare ” del coso ” a nessuno.
    Questo è per quanto riguarda questo portale, ospiteremo volentieri i tuoi messaggi a patto che i tuoi toni siano meno offensivi.

    Saluti

    Ciro Carnevale

  5. Allora elenchiamo un attimo qualche punto che è giusto portare all’attenzione dei cittadini venafrani.

    1) Sorbo ha detto per secoli che il Sindaco Cotugno doveva rinunciare alle indennità.
    Risultato, le indennità se le prende in pieno e non solo, ha nominato i consiglieri e assessori senza dare le deleghe, quindi iniziano a prendere soldi pur non potendo fare assolutamente nulla.

    2) Il Primo consiglio comunale ci è costato circa 2000 euro a parte gli appalti dati a isernia, portando liquidità fuori da Venafro.Perchè lui non è di Venafro, lui è di Campobasso e vive lì, ha solo la residenza a Venafro.

    3) Quando ha fatto i comizi addirittura il palco è stato affittato a isernia e anche l’amplificazione.
    Quando abbiamo ottimi service economici a Venafro, tipo? terenzio ciabbotti.
    4) Anche i volantini sono stati stampati a isernia e indovinate l’appalto per la fornitura di fotocopiatrici sopra al comune chi l’ha avuto?
    Ve lo dico io: un’azienda di CAMPOBASSO

    5) l’avete mai visto offrire un caffè?
    mai lo vedrete

    6) Fateci caso , Benedetto Iannacone pur non occupando alcuna carica politica sta sempre sopra al comune e per questo abbiamo anche avvisato il garante della privacy perchè non riusciamo a capire quale sia la sua funzione ? forse quella di controllore? e di cosa?

    7) Ricci ha il padre ingegnere, è conflitto di interessi se il padre inizia a lavorare su al comune e per il comune?
    Ah Ricci ma Di Vito?

    8) Il cugino di Ricci lavora sopra al comune come ditta informatica , dov’e’ il bando di gara , perchè deve lavorare solo questa persona?

    9) Sorbo ha fame , è affamato , eternamente affamato , ha ingannato i cittadini venafrani fingendosi dalla parte dei buoni, ma si è alleato con chi ha criticato sempre, a partire da Marco Valvona, una persona che sul comune durante il mandato di Cotugno si erano dimenticati anche che faccia avesse.

    10) Sorbo ha detto per anni a Nicandro che doveva dare gli assessorati per competenze , invece ha dato gli assessorati per voti, fingendosi la voce del popolo.

    Ve lo dico io invece, Sorbo è sotto lo schiaffo di quelli che gli hanno permesso di vincere le elezioni. Lo tengono per le palle e lo faranno cadere appena si opporrà alle richieste.

    E non venitemi a dire che la tommasone è il rinnovamento , che ha gli anni di pappagone ma a lei mi dedicherò con più attenzione portando su questo sito ( se mi sarà permesso) molti atti belli da leggere.

    Sorbo hai tradito gli elettori di Venafro, non sei il rappresentante di città nuova, rappresenti solo la tua fame di poltrona e lo stai dimostrando.

    Medidate gente

  6. La mia posizione è: stiamo a vedere e poi parliamo. Pensate che bella figura che farete voi che tanto vi lamentate e diffamate se qualcosa di buono e positivo sarà portato avanti? Per l’indennità dipende: se uno fa il sindaco ma continua ad esercitare la professione privata o continua a prendere i soldi dalle sue imprese è un conto ma se uno non ha queste possibilità è cosa diversa. Si tratta di dover campare e campare la famiglia.
    Per il signor Mario: c’è laurea e laurea. Probabilmente nelle scuole da lei frequentate l’educazione non era una priorità…..E poi in italiano “si dovrebbe mettere vergogna” non si dice……

  7. Caro Nicandro,
    visto che sei così bene informato immagino tu fossi nel comitato organizzatore altrimenti potrei pensare che dici cose sul cui fondamento c’è da dubitare. Comunque visto appunto quanto sei informato potresti dirmi per favore chi si è occupato del catering? Siccome mi è piaciuto pensavo di contattarli per la mia festa di compleanno. Ancora una domanda: mi potresti segnalare qualche politico che è facile ad offrire i caffè? Siccome ne prendo 3-4 al giorno mi sembrerebbe un ottimo motivo per votarli alle prossime elezioni: a conti fatti potrei risparmaire più di 500 euro l’anno….Grazie per il tuo aiuto

  8. Giovanni boschi |

    Scusate io non sono di Venafro ma ci sto tutti i giorni e conosco bene i candidati.. E i loro modo di fare! Ma come mai nel vostro paese chi fa del bene ( non con le chiacchiere), deve essere trattato come un ladro?? Cioè danno da lavorare, offrono benessere al territorio, non solo rimangono ancora in questa regione martoriata, facendo sforzi e sacrifici enormi devono essere anche criticati?? Dovrebbero essere ringraziati, invece di essere etichettati come “potenti”, ma potenti di cosa?? Di avere un’auto che costa di più? Colpevoli xche Venafro sta giù?? Ma è grazie a loro che ancora non affonda del tutto.!!! Mi dispiace ma dal mio modesto punto di vista avete perso una grande opportunità, di avere Mario PIetracupa come sindaco, un gran signore davvero, ve lo posso assicurare. Stanno portando Venafro nel mondo con le loro aziende e hanno risollevato un’area vicina come Pozzilli.. Arricchendo il territorio.. Guadagnano tutti, da chi ha le case ai garage !!! È proprio vero, chi fa bene mor accis !!

  9. finalmente un commento degno di risposta, tutto questo è vero ma la maggior parte dei venafrani non l’ha capito, chi di tutti noi non ha mai parlato o avuto a che fare con un medico dell’istituto di pozzilli, o con quiei ragazzi che stanno diventando sempre di piu!! men mal almeno ci guadagna la città, l’economia si muove x quel poco che ci è rimasto… questa è la verità, bravo a qualcuno che ha la palle di dire le cose come stanno!

  10. dovrebbero ringraziare loro |

    Dovrebbero ringraziare loro chi ci lavora e soprattutto chi ha la pazienza di sopportarli.

  11. A me una cosa però non quadra: nell’affondamento dell’ospedale di Venafro non ci ha guadagnato la Neuromed e strutture simili? E naturalmente chi le possiede e le gestisce? Mi risulta anche che moltissimi di quelli che lavorano alla Neuromed non siano proprio medici o dottorandi molisani……Io penso che se le passate amministrazioni avessero fatto qualcosa adesso non saremo così a fondo. Se Pietracupa è un signore che tiene davvero al bene della città credo che lo si potrà vedere con l’opposizione “costruttiva e moderna” che dice di voler fare. Quindi occhio alla maggioranza ma anche all’opposizione……..

  12. Io credo che Antonio sorbo si troverà molto in difficoltà vedendo le persone che lo circondano. Non riuscirà a mantenere ( come d’altronde sta già accadendo) quella tanto decantata faccia pulita. Concordo pienamente con il commento di Nicandro in ogni sua parte.

  13. Verba volant, scripta manent

    Il sindaco vuole fare il trasparente? e facciamoglielo fare, inizi a mettere quanto hanno percepito i consiglieri senza delega , sono i primi soldi buttati per aria.

    un anno ecommissario vuole o non vuole

  14. Avevo dimenticato, ma l’eterno consigliere Petrecca Sergio ha lasciato l’incarico a molise dati oppure lo stato quindi noi contribuenti dobbiamo pagargli anche quello?

    Incarico avuto grazie all’ex presidente Michele Iorio

  15. GIOVANNI BOSCHI |

    Caro Paolo, mi dispiace ma io sono ben addentrato in quell’istituto e ti spiego… la neuromed ci guadagna soltanto se l’ospedale di venafro rimane aperto e operativo poiche molti esami( ,vista la specializzazione del neuromed), li passano proprio all’istituto di pozzilli..!! e ci guadagna ticket e altro… ma la volete finire di dire ce se l’ospedale chiude la neuromed ci guadagna?? ah poi il pronto soccorso, ti spiego, aprirebbe specializzato in neurologia, e poi se apre un pronto soccorso e funziona come la struttura, cioe in maniera eccellente, ben venga! la salute prima di tutto…!

  16. E andare al pronto soccorso alla Neuromed quanto costerebbe diciamo ad un pensionato medio?
    anch’io conosco gente che lavora alla Neuromed e che è pagata 1000-1200 euro al mese nonostante abbia una laurea (non parlo di medici ovviamente). E vuoi fare passare il messaggio che Pietracupa e Patriciello fanno funzionare la Neuromed per il bene di Venafro? Opera pia? Ci puoi credere solo tu…..Mi risulta anche che fino a qualche anno fa i dipendenti venivano “ricattati” per ottenerne i voti. Veniva detto loro che si poteva esattamente sapere se avevano votato o meno………Se per te questa è democrazia diciamo che abbiamo un punto di vista diverso sull’argomento. Comunque all’ospedale di Venafro c’erano fior di medici quando funzionava…….

  17. HA VINTO MICHELE IORIO |

    parlate,parlate e non dite a chiare lettere che HA VINTO MICHELE IORIO!! VENAFRO ANCORA SCONFITTA

  18. GIOVANNI BOSCHI |

    PAOLO EVIDENTEMENTE PARLI E NON SAI QUELLO CHE DICI, PERO’ SE SI E’ IGNORANTI IN MATERIA CHIEDI E TI SARA’ DETTO, O INFORMATI.. OVVIAMENTE IL PRONTO SOCCORSO E’ GRATUITO… MA POI FAMMI CAPIRE LORO NON FANNO DEL BENE A VENAFRO’? E’ QUESTO CHE VUOI DIRE?? PERCHE’ CHI HA UN SUPERMARCATO NON VUOLE GUADAGNARE?? O CHI FA IL PROFESSIONISTA? O CHI VENDE ABBIGLIAMENTO? O TU?? QUALSIASI MESTIERE TU FACCIA?? O LO FAI GRATIS?? MA NON CONDIVIDO E NON ACCETTO CHE TU DEBBA GETTARE FANGO SU PERSONE CHE LAVORANO E CHE (PENSO) NON TI CONOSCANO NEANCHE !!! N QUESTO PAESE CONTINUERA’ A REGNARE L’INVIDIA… SE CI SARANNO QUELLI COME TE

  19. GIOVANNI BOSCHI |

    AH UN’ALTRA COSA… LA DEMOCRAZIA CHE TU PREDICHI E’ QUELLA DI SVOLGERE IL LAVORO CHE SI VUOLE, DI FARE CIO’ CHE SI VUOLE, ( POI CHI SBAGLIA PAGA,O DOVREBBE), E IN TUTTO CIO’ NON ESSERE GIUDICATI DA FANNULLONI, STO QUI DA TEMPO CARO PAOLO, HO VISTO LE COSE COME FUNZIONANO E LA GENTE COM’E’, E SINCERAMENTE NON MI PIAC E TANTO, QUEI SIGNORI CHE PENSANO AI FATTI LORO, COME DICI TU, HANNO GIA PAGATO, E TANTO,SONO STATI ETICHETTATI CON NOMI BRUTTISSIMI, PER UNA COSA CHE DOPO DIECI ANNI E’ FINITA A BOLLE DI SAPONE ! QUINDI SMETTILA DI AVERE PREGIUDIZI, IMPARA A CONOSCERE LE PERSONE PRIMA DI DARE UN GIUDIZIO. CON QUESTO NON VOGLIO IMPARARE NULA A NESSUNO, SOLO UN CONSIGLIO.. SE ACCETTATO !

  20. alla Neuromed lavorano mio cognato, mia cugina ed una mia ex compagna di scuola…….e visto che non sei di Venafro non capisco perchè te la prendi tanto. A meno che tu non abbia degli interessi e questo spiegherebbe alcune cose…..

  21. GIOVANNI BOSCHI |

    CARO PAOLO, NON HO NESSUN INTERESSE, A QUANTO PARTE DELLA TUA FMIGLIA LAVORA LI, E TU, NON SI SA X QUALE MOTIVO CONTINUI A PARLARE MALE… AH!! COME SAREBBE BELLO GUARDARTI MENTRE DICI QUESTE COSE VICINO A QUELLA GENTE CHE TANTO CRITICHI, E NON CON L’ANONIMATO, MA SI SA, E’ PIU’ CHE COMODO VISTO CHE TI E’ PERMESSO… CIAO

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi