‘Berlusconi ineleggibile’: esposto di Di Pietro al presidente del Senato

Silvio Berlusconi non può essere il senatore del Molise perché è ineleggibile.Lo sostengono alcuni esponenti dell’Idv del Molise che hanno inviato un esposto al presidente del Senato, Piero Grasso. I firmatari sono il consigliere regionale Cristiano Di Pietro, Simona Contucci, Antonio D’Aulerio, Cristiano Marrollo e Gianni Tenaglia. I cinque hanno così accolto l’appello lanciato nei giorni scorsi da Micromega. L’esposto chiede di dichiarare l’ineleggibilità e quindi la decadenza dalla carica di senatore di Silvio Berlusconi “tenuto conto che questi è il referente economico di una società concessionaria di frequenze televisive e che, pertanto, si trova in condizioni di ineleggibilità al Parlamento italiano, secondo l’articolo 10, comma uno, del dpr numero 361 del 1957”. “Condividiamo l’appello di Micromega – ha affermato Antonio Di Pietro – e riteniamo scandaloso che questa legislatura sia iniziata con una palese violazione della legge. Silvio Berlusconi non può continuare ad occupare il Parlamento e deve decadere immediatamente dalla carica di senatore della Repubblica. Confidiamo in una puntuale applicazione della legge da parte delle istituzioni”.

Altromolise

Mostra altro

ommenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Impostazioni della Privacy
Nome Abilitato
Cookie Tecnici
Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookies tecnici necessari: wordpress_test_cookie, wordpress_logged_in_, wordpress_sec.
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Close
Close

Hai qualche plugin installato che blocca il sistema pubblicitario del sito

Per visualizzare il sito disabilitalo, grazie
X