Agenzia Postale lascia insoluti i pagamenti delle utenze di centinaia di cittadini…………..

1074 40

Nessuno ne parla, nessuno sa niente , Venafro è la città dei giornalisti muti , sordi e ciechi. Si dice che siano  partite circa 50 denunce di privati cittadini che si sono visti ingiustamente negare  la fornitura di corrente , gas e altro, nonostante avessero regolarmente pagato,purtroppo  sembra che questi soldi non siano mai arrivati a destinazione.

Da un colloquio telefonico con l’Avv. Gianluca Giammatteo, mi è stato riferito che solo dal suo studio sono partite circa 30 denunce di persone truffate da questa agenzia e tante altre denunce sono partite da altri studi legali che insieme stanno indagando per identificare i  responsabili di questa enorme errore  o  truffa  ai danni dei cittadini.

Resta preoccupante il fatto che  un errore o reato di questa entità non sia stato menzionato da nessun giornale o televisione.

There are 40 comments

  1. pubblica utilità |

    Vi chiedo gentilmente di fare anche il nome di questa agenzia, in quanto sul territorio ve ne sono diverse. Grazie.

  2. DrakunoW

    non si puo’ fare nome ma non è quella vicino la vllla comunale.

    Cmq è stata riaperta l’agenzia in questione , la magistratura ora farà il suo corso.

  3. DOMANDIAMOCI |

    Nel leggere l’articolo noto alcune cose: si dice che l’agenzia ha truffato i clienti? è stato accertato che la “truffa” è da addebitare all’agenzia? (leggo nell’articolo “……persone truffate da questa agenzia….”) è stato interpellato il titolare dell’agenzia almeno per sentire la sua versione dei fatti? o il cossidetto diritto di cronaca prevale sull’accertamento della verità e dei fatti?
    poi mi chiedo? è stato pubblicamente fatto il nome di un avvocato (con relativo collegamento alla sua home page!!!) e non anche degli altri studi’, sempre per diritto di cronaca, semplice pubblicità?!!
    Anche se non si tratta di una testata giornalistica credo sia necessario e doveroso verificare ed accertarsi dei fatti prima di danneggiare oltre modo l’immagine di un’attività ma soprattutto chi fino ad oggi ha sempre vissuto nella legalità……..sempre fino a prova contraria!

    P.S. sono tra i clienti che ha subito danni, ma almeno ho chiesto spiegazioni al diretto interessato!

  4. VOLEVO SOLO RISPONDERE ALL’ARTICOLO PRINCIPALE PRECISANDO CHE NON SI DEVE DIFFIDARE DELLE AGENZIE PRIVATE COME NON SI DEVE DIFFIDARE DI TUTTI I COSIDDETTI SAPIENTONI E PSEUDONIMI GIORNALISTI CHE A VOLTE TRADUCONO LE NOTIZIE A LORO PIACIMENTO , MA BISOGNA SOLO DIFFIDARE DELLE PERSONE POCO SERIE E NON CORRETTE…………………………………..

  5. DrakunoW

    Ale magari quando ci metti nome e cognome ne possiamo anche parlare di sapientoni e varie , le denunce ci sono e presto anche i colpevoli, che non sono le agenzie di Venafro, o meglio l’agenzia implicata in questo problema ha versato regolarmente i soldi pagati dagli utenti , qualcosa è successo oltre , le persone che gestiscono questa agenzia venafrana non sono colpevoli anzi ,hanno a loro volta esposto regolare denuncia presso le autorità competenti, si parla di 1 milione di euro e non di stuzzicadenti , quindi il danno c’e’, ora posso aver sbagliato la forma della news ? e va bene , sto cambiando ufficio quindi la stanchezza si fa sentire e mi scuso se posso aver ingiustamente offeso qualcuno , ma il reato c’e’ , c’e’ la gente a cui hanno staccato le forniture perchè i soldi non sono mai arrivati ai fornitori( energia, gas, contravvenzioni etc etc etc).

    Riguardo l’avvocato, non ho voluto fare nessuna pubblicità , ho solo menzionato l’avvocato che gentilmente mi ha raccontato non i dettagli ma, grossolanamente il problema, avrei chiesto al mio Avvocato A.Bruno ma non è a Venafro , ripeto , le agenzie di Venafro non sono colpevoli di alcun reato.
    Poi mica sono un investigatore? intanto trattandosi di un fatto cmq grave ribadisco la mia poca stima verso i giornali locali che con i loro mezzi avrebbero potuto dare una informazione più dettagliata e non grossolana come quella che ho dato io …. ma non l’hanno fatto.

    Non è la prima volta che accadono cose del genere , ultimamente un caso simile si è verificato ad aversa mi sembra ,e non ricordo bene quanti milioni di euro sono spariti ( sempre a danno degli utenti).
    Quindi permettetemi di diffidare da queste agenzie private ( è un mio punto di vista e vi prego di rispettarlo).

    Buona sera

  6. DOMANDIAMOCI |

    vorrei far notare che differenza c’è tra l’articolo iniziale in prima pagina e la risposta di DRAKUNOW in cui si racconta in maniera obiettiva la realtà dei fatti a differenza dell’articolo in cui si accusa e palesemente l’operato dell’agenzia.
    Credo nella libera espressione delle proprie opinioni e rispetto qualsiasi punto di vista, ma i fatti vanno accertati e racconti per quello che sono, anche se non si è una testata giornalistica, perchè c’è cmq una responsabilità personale e nonché pubblica (dato che parliamo di un sito) ed è questo quello che contesto in questa situazione.
    Permetti di dubitare sulla professionalità dell’avvocato e sulla volontà di non fare alcuna pubblicità……. semplice opinione personale.
    con te sono d’accordo per quanto riguarda le testate giornalistiche ma io credo che ormai non ci sono più giornalisti ma solo giornalai……almeno loro fanno onestamente il loro lavoro……..

  7. Vi confermo che la stessa cosa è successa a i clienti di altre decine di agenzie di Poste private sul territorio nazionale,anche di marchi diversi.
    Il problema è da imputare ad una società che incassava da loro i soldi anticipatamente per pagare le utenze direttamente a Poste Italiane.Cosa che evidentemente non ha più fatto!

  8. Uno che ha denunciato |

    sono un pirla che parla parla e non ho il coraggio di firmarmi

    risposta da admin: lo so e per questo ti censuro.

  9. DrakunoW

    Non vi permetto di dire altro su persone che sono le uniche che portano la verità a galla , quindi ve lo dico nella maniera più chiara ” NON ROMPETE IL CAZZO”,agenzia o no me ne frego di chi si è risentito , me ne fotto altamente , qui c’e’ gente che ha pagato e si è vista staccare i servizi altro che risentimenti e stronzate varie, sono oltre il milione di euro i soldi spariti e non credo che l’agenzia li abbia versati tutti in un colpo solo. La cosa doveva venire a galla da tempo, poi il nome non è stato fatto, quindi responsabilità o no me ne fotto altamente.

    Ieri grazie a questo articolo altre due persone sono andate ad esporre denuncia e a me questo interessa.
    Saluti e chi mi vuole replicare lo faccia con tanto di firma

  10. uno che ha denunciato |

    Credo che si faccia più bella figura a non firmarsi che a sparare stronzate. I commenti scomodi e intelligenti vanno cancellati vero? molto democratico questo portale, complimenti.

  11. DrakunoW

    perchè è facile stare dietro un pc mascherato a fare il gran jury, mettici la firma è poi ne riparliamo. Per ora stai bannato.

  12. sei sempre lo stesso che cambia nome , cara anna sei vuoi che mi dia all’ippica , vieni che ti sello io.

    e firmati…..

  13. DrakunoW

    E ti dirò di più che se io fossi uno di quelli truffati la prima cosa che avrei fatto sarebbe stata quella di denunciare direttamente l’agenzia ,altro che sto scarica barile del cacchio.

  14. DOMANDIAMOCI |

    bannato, capito caro agente ? smettila che se mi ci metto ti faccio passare la voglia di scrivere ………… terzo avvertimento.

  15. DrakunoW

    semp tu si 😀 , certo , un milione di euro spariti e 50 denunce sono esattamente una cazzata , ma usala na corda e del sapone, terminati.

  16. Si sta facendo un mare di casino per niente. Vi dico io come stanno le cose.
    Tutti i pagamenti effettuati all’agenzia di venafro, venivano girati su un conto di una società che avrebbe dovuto successivamente pagare i vari enti (enel, telecom, vigili urb etc).
    Ciò non è avvenuto, o meglio, l’addetto dell’agenzia di venafro, ha provveduto a versare i fondi sul conto della società intermediaria ma quest’ultima si è guardata bene dall’effettuare il versamento a chi spettava. Pertanto le ditte che dovevano ricevere soldi, hanno intimato agli utenti “ignaramente morosi”, che non erano state pagate diverse bollette. Io ad esempio, ho dovuto pagare per la seconda volta, n. 3 bollette per complessive circa 500 euro.
    Adesso io avrei due soli dubbi, ma l’agenzia non ha un’assicurazione o una polizza fidejussoria?
    e lo stato prima di autorizzare ad una società di recevere dei pagamenti, non può esigere una sorta di tutela per i cittadini?
    e ancora, sti stronzi di enti ai quali sono destinati i pagamenti, una volta certi che i pagamenti sono stati effettuati, non può rivalersi su chi realmente ha effettuato la truffa?
    d’altronde se permettono alle agenzie private di poter effettuare i pagamenti tramite loro, si prendessero pure lo scotto del rischio al quale potrebbero incorrere.
    saluti a tutti e W L’ITALIA

  17. Nicandro Forte |

    Con il massimo rispetto per le persone che hanno pagato e che ora si trovano a dover pagare ancora quanto dovuto, in attesa che si capisca chi effettivamente li ha truffati e li dovrà risarcire, vorrei riportare anche qualche altro “sentito dire” ovvero che l’agenzia sarebbe stata a sua volta truffata dal gestore a cui versava l’incasso dei bollettini ovvero che lo stesso gestore avrebbe incassato i soldi dell’agenzia venafrana e non li avrebbe versati ai beneficiari (Enel, Telecom, etc.).
    Credo possa essere veritiero in quanto agenzie di questo tipo se non provvedono a versare i soldi incassati entro pochissimo tempo (giorni e non settimane o mesi) vengono immediatamente bloccate dal gestore principale. Il fatto che si parli di mesi di mancati versamenti mi fa pensare realisticamente che anche l’agenzia sia stata truffata.
    Tenete presente che (e questo lo affermo con certezza) il guadagno per l’agenzia si limita a 50 centesimi o 1 euro a bollettino.
    Non so quali siano le responsabilità giuridiche e materiali dell’Agenzia (non faccio di mestiere ne il giudice ne l’avvocato) ma se quel “sentito dire” fosse vero, tra i nomi dei truffati andrebbe inserito anche quello del titolare.
    Putroppo in questi casi le vittime sono sempre gli stessi ovvero gli utenti che si sono ritrovati senza corrente o altre utenze.
    Conosco il titolare dell’agenzia (come tutti del resto) e credo si possa affermare con tranquillità che è una persona che non è mai balzato agli onori della cronaca per episodi negativi di questa ed altra natura.
    Oltretutto è giovane ed è di Venafro e non penso possa essere stato così pazzo o disperato da fare questo genere di cose che potrebbero “bruciarlo” per sempre.

  18. Rachele Farese |

    solo questo:
    da quando ha aperto LA NUOVA POSTA usufruisco regolarmente dei loro servizi e sono gentili, veloci e onesti.

  19. Nicandro Forte |

    Mi scuso per aver ripetuto in buona parte quanto riportato da Carmine P..
    Quando ho inviato il mio post non avevo visto che c’era questo commento; mi sarei limitato solamente a dire che anche a me risultava questo.
    Mi spiace per coloro che dovranno pagare o hanno pagato 2 volte lo stesso importo ma spiace anche per l’agenzia venafrana truffata a sua volta.
    Spero si risolva bene per gli utenti e per l’agenzia; spero altrettanto che i colpevoli paghino (non solo economicamente)

  20. Sono una persona che conosce molto bene il titolare dell’agenzia in questione e quindi non sono qui a scrivere per muovere delle critiche sterili e inutili. Il titolare dell’agenzia è stato truffato al pari dei cittadini e sarebbe davvero molto più coscienzioso informarsi prima di scrivere “articoli” di questo genere. E’ davvero sconcertante muovere delle accuse e diffamare in tal modo un ente creato da un giovane imprenditore, vostro compaesano, senza prima informarsi realmente sui fatti ma purtroppo a venafro accade anche questo. Posso dirvi con la massima certezza che il titolare di quest’agenzia può esservi amareggiato ma allo stesso tempo tranquillo data la veridicità dei fatti che prima o poi verrà fuori e la sua grande onestà. Dal canto mio mi auguro che parecchi di voi vengano querelati per le diffamazioni scritte qui sopra e/o che chiedano scusa tramite una pubblicazione. Permettetemi di dire che siete stati dei vigliacchi predisposti unicamente a rovinare la carriera altrui, ma così non sarà perchè ribadisco, vincerà l’onestà e il titolare dell’agenzia resterà circondato da amici che credono in lui. Infine evitate di menzionare altre agenzie che hanno subito una migliore sorte e non cercate di creare competizione tra le due perchè state facendo 1pò ridere. Aspettare per credere. BUONA GIORNATA A TUTTI. PS: grazie a chi nei commenti ha cercato di spiegare cme stanno realmente le cose.

  21. io ti dirò che tu avresti potuto farlo e ti sarebbero state spiegate le cose. Ma nel 2012 si arriva a comprendere come stanno el cose o si è ancora ciucci e presuntuosi come si suol dire lì a venafro?

  22. ..io sono una delle persone truffate…ho denunciato ai Carabinieri il titolare dell’angenzia…siamo in tanti..

  23. Mi lascia perplesso il fatto che una agenzia riscuote e deve versare ad un’altra agenzia che a sua volta gira ai vari Enti creditori o ancora ad altre agenzie. ma cos’è, la catenza dfi Sant’Antonio?
    A me puzzerebbero le leggi fatte per consentire queste cose …come le scatote di controllo delle società italiane. Una scatola dentro l’altra così una persona con solo il 10% della società finale la controlla. E che interese avrebbe a mantenerla produttiva? Sperpera più in prebende varie che prende nelle varie società che a cascata controllano quella finale. Che alla fine nongliene frega niente se un giorno la società finale dovesse fallire..loro hanno guadagnato a iosa con prebende ed in modo supoeriore al valore limitato delle azioni possedute.
    Questo sistema sarebbe consentito solo in Italia che non vuole adeguarsi agli standard eurpore ed internazionali. Ma quì in Italia cosa c’è che non puzzerebbe di bruciato?

  24. Ma quando dovrebeb vincere l’onestà se le leggi che abbiamo sembrano favorire il manifestarsi di questi veri e propri furti? nemmeno questi 900 parlamentari che abbiamo, onorevoli onesti, sono sufficienti a creare una società onesta grazie a regole opportune? Forse devo avere scritto qualcosa che non deve corrispondere a verità?.

  25. Purtroppo hai ragione, viviamo in un mondo dove l’onestà vacilla ma non per questo devi ignorare i fatti accaduti all’interno di quella agenzia… Forse stai facendo un discorso troppo vasto, che permettimi , sta uscendo 1pò fuori dal fulcro dell’argomento in questione. Non discuto sul fatto che a te possano non piacere le “leggi fatte in questo modo”, a catena di S. Antonio” come tu le definisci, ci sta, ma non puoi accusare il titolare dell’agenzia. Se l’agenzia fosse stata complevole credo che a quest’ora avrebbe già chiuso, in modo tale da risparmiarsi file di gente che vanno lì ad inveire contro il titolare, che ne pensate? E poi c’è un procedimento legale in atto, l’agenzia ha denunciato varie persone, quindi io non capisco come si possa dare ad essa la colpa di tutto ciò.

  26. un milione di euro nn sono da nessuna parte… informatevi prima di parlare e/o scrivere… Ahimè siamo nel 2012!

  27. Purtroppo hai ragione, viviamo in un luogo dove l’onestà vacilla, ma non per questo tu devi ignorare come siano andati i fatti all’interno di quell’agenzia. Posso accettare che tu dica che non ti saresti mai fidato di determinate leggi “della catena di S antonio” così come tu la definisci, ma non posso accettare che tu debba accusare il titolare dell’agenzia per questi motivi. Se l’agenzia in questione avesse delle colpe, credo che avrebbe chiuso già da un pezzo risparmiandosi la fila di persone che vanno lì ad inveire contro il titolare… inoltre non avrebbe attuato un procedimento legale. Informatevi prima di accusare, io dico solo questo e lo dirò sino alla nausea!

  28. Eh si… denunciare il titolare dell’agenzia senza sapere come sono andate le cose realmente è da persone giuste! la denuncia non avrà senso perchè i carabinieri già sanno come sono andate le cose.. buona fortuna.

  29. Se tu non ti firmi, perchè gli altri dovrebbero? numero uno.
    numero due perchè fai il paladino della giustizai non avendo nè arte nè parte? Io conosco ogni cosa accaduta lì dentro, so che ci sono provvedimenti in atto legali… e mi fa ridere leggere le tue parole. A te fa piacere che la gente denunci una persona innocente ? e soprattutto tu invogli le persone ad ignorare i fatti, incitando soltanto alla guerra..complimenti! Sarebbe bello se tu ti informassi prima di scrivere e spero vivamente che verrai querelato, ah giustamente..nn hai lasciato la firma …. ahimè!

  30. DrakunoW

    io arte e parte la tengo a differenza tua che passi le migliori giornate a raddirizzare nerchie sotto i ponti, caro agente non rompermi ancora le scatole che se vuoi metto il tuo nome e cognome pubblico. E ti smerdo definitivamente.

  31. evn tutt sgnur e sparett la lumbrella |

    bla bla bla bla , utenze insolute, fatti non pugnette.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi