Ad Affari Tuoi. Gabriella Riccio accetta l’offerta e perde 75 mila euro

Gabriella Riccio, la bella e simpatica giovane venafrana protagonista per alcune settimane della trasmissione dei pacchi su Rai 1 condotta da Max Giusti in rappresentanza del Molise, ha concluso la propria avventura. Domenica sera, estratta per partecipare al gioco, ha condotto benissimo il confronto col “dottore”, col proprio naturale sorriso è andata avanti tantissimo nel gioco affrontando con simpatia e tranquillità l’andamento della serata, prima di riflettere a lungo sull’ennesima offerta del “dottore” ed alla fine accettare 30.000 euro che lo stesso “dottore” le aveva offerto. “Sono giovane  ha spiegato con simpatia Gabriella e la mia vita è tutta da farsi. Vanno bene 30.000 euro, per cui ringrazio il dottore ed accetto !”.

E giù applausi scroscianti dal pubblico in sala, che evidentemente aveva condiviso il ragionamento della ragazza venafrana. Anche se al termine, aperti tutti i pacchi, è venuto fuori che in quello di Gabriella ce n’erano ben 75.000 ! “Non importa ha replicato convinta la venafrana sono contenta ugualmente.

Ho vissuto un’esperienza bellissima, ho conosciuto tantissima gente, mi sono divertita e me ne torno a casa con 30.000 euro. E scusate se è poco … !”. Giusto, Gabriella, anche perché … chi si accontenta gode !”

Mostra altro

1 COMMENTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Impostazioni della Privacy
Nome Abilitato
Cookie Tecnici
Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookies tecnici necessari: wordpress_test_cookie, wordpress_logged_in_, wordpress_sec.
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Close
Close

Hai qualche plugin installato che blocca il sistema pubblicitario del sito

Per visualizzare il sito disabilitalo, grazie
X