A chi figl e chi figliastr

438 19

Stasera ci sono gli ultimi comizi elettorali , sul Corso Campano c’e’ il comizio del Candidato Sindaco Mario Pietracupa mentre in Piazza San Sebastiano quello del Candidato Sindaco Antonio Sorbo.Sembra che alla chiusura del comizio di Mario Pietracupa ci sarà niente poco di meno che il Presidente della Regione Paolo di Laura Frattura.

Non dico altro , è vergognoso per i cittadini che l’hanno votato e ancor di più lo è  per chi alle ultime consultazioni regionali gli ha portato tanti voti, permettendogli di vincere le elezioni.Lascio a voi le considerazioni. Stasera ne vedremo delle belle.

There are 19 comments

  1. giuseppe notte |

    io sarei dell’idea che se viene sua eccellenza frattura, di andarlo ad ascoltare tutti insieme, anche tutti noi candidati della lista “venafro cambia venafro”, magari ha qualcosa di interessante da dirci

  2. Direi che tutto ciò non si discosta molto da ciò che accadde al comizio di chiusura nell’anno 2008 della lista: Venafro sarà ( quello che è oggi ahimè)….
    Alcuni candidati di allora si sono ancora una volta riproposti,qualcuno lo ha fatto per interposta persona, l’unica differenza sostanziale è il Presidente della Regione, che dobbiamo tener presente, ha per un certo periodo condiviso la politica del suo predecessore…. In quest’occasione però ritengo che i cittadini di Venafro siano più consapevoli e molto meno illusi, almeno me lo voglio augurare, che la politica a volte, troppe volte sia un paradiso di
    bugie alle quali si può credere anche più di una volta ma non per sempre…. Il voto è un diritto e non un favore, è un consenso e non una concessione, è una scelta consapevole per chi è libero ed un’imposizione per alcuni che io rispetto e giustifico a tratti. Capiamo però una cosa importante, facciamoci governare da chi ci consente di capire in che modo vuole farlo, con fatti ed atti e non da chi ci promette e poi fa il proprio interesse a nostro danno per la sua brama di denaro e di potere.

    In bocca al lupo……..

  3. Da sorbo ci sono candidati di riferimento a Michele iorio come messicana Iannacone nipote di Benedetto Iannacone e appoggiata da romeo de Luca vicinissimo a iorio poi c’è valvola fedelissimo di di Sandro ( fratelli d’Italia) e l’esponente della maggioranza alla provincia di destra avv.alfredo ricci che ne dici caro Giuseppe frattura a chi è più rappresentativo a pietracupa o sorbo?

  4. Giovanna Capasso Barbato |

    Io convengo con te caro amico Giuseppe, tutti insieme x Frattura….. a chi figl e chi fgliastr!!!!! niente di piu azzecato.

  5. SCUSATE LO SFOGO,NON RIESCO A DIGERIRE QUESTA PREFERENZA CHE HA AVUTO IL NOSTRO PRESIDENTE FRATTURA, TUTTI L ABBIAMO VOTATO E CREDO CHE MERITIAMO PIù RISPETTO, E NON QUESTO ” PALESE SCHIERAMENTO ” !!
    SECONDO VOI CARI ELETTORI QUESTO COSA VUOL DIRE ????

  6. Frattura è un ottimo politico, se ha scelto una lista ci sarà un motivo. Salire sul palco di una lista in cui ci sono i candidati di iorio non sarebbe coerente. Frattura ha preferito la lista che rappresenta di più la regione.

  7. Frattura ha preferito la lista che piu gli conviene , dove ci sono i soldi per dirla tutta….

  8. valvona ha votato iorio
    petrcca ha vitato iorio
    Iannacone ha votato iorio
    de luca ha votato iorio
    tommasone ha votato iorio
    ricci sta con iorio alla provincia
    questi sono solo i primi che mi vengono in mente
    poi si sa che iorio sta facendo votare sorbo

  9. Scusate ma da quando nella lista di Pietrecupa ci sono persone di un vero schieramento politico, sono stati sempre di desta ma x favore l unica loro forza sono i soldi che hanno saputo rubare, e come premio dobbiamo andare ancora ad ascoltarli, ma andate a quel paese !!

  10. Credo che non sia affatto giusto sul palco di Sorbo, compreso lui, ci sono persone che hanno fatto campagna elettorale x il caro Frattura, ritengo che non sia giusto che lui faccia delle preferenze…e poi ricordiamoci che anche lui faceva cene e cenarelle con il caro Iorio !!!

  11. MA XCHè LA LISTA DI PIETRACUPA NON VIENE APPOGGIATA DAI PATRICIELLO, CHE FINO A IERI ERANO A BRACCETTO CON IORIO ???

  12. Frattura e’ come gli altri se non peggio e se sara’ capace di fare cio che vanno pubblicizzando con la macchina, o meglio presentarsi al comizio mostrera di essere peggio degli altri.

  13. Sì,Frattura è proprio un ottimo politico,infatti il suo primo provvedimento da Presidente della giunta regionale è stato quello di modificare lo statuto,passando da quattro a cinque assessori per accontentare un po’ tutti.Per quanto riguarda gli uomini di Iorio,Pietracupa è stato per due volte Presidente del Consiglio regionale con Iorio,D’Appollonio sempre vicino a Michele Iorio con l’ex Sindaco Nicandro Cotugno,Bianchi politicamente è stato sempre vicino al centro destra e quindi a Iorio,Cantone genero di Michele D’Agostino ex coordinatore di Forza Italia per la Provincia di Isernia,Cardarelli non certo uomo di sinistra e infine Frattura che è stato candidato con Forza Italia.In quale lista c’è più profumo di Michele Iorio?

  14. Noto con rammarico che le elezioni a Venafro tirano fuori il peggio dalle persone. Piuttosto che concentrarci sul bene della nostra splendida città, cantiamo peste e corna di tutti, tirando sempre in ballo il passato (come se fosse l’unico metro per valutare le persone). E quello è uno che è stato con Iorio, e quell’altro è stato in Forza Italia, e quello ha un parente che è stato Ministro con Berlusconi, e quell’altro è stato nei centri sociali fino ad ora…. è vero, può darsi, sarà sicuramente cosi, ma non è possibile che nella vita qualcuno possa cambiare idea? Non è possibile che un politico, dopo aver abbracciato uno schieramento, deluso, passi dall’altra parte nella speranza di un cambiamento? A Venafro, purtroppo, vige la legge del sospetto, è una città dove uno è colpevole fino a prova contraria! Povera Venafro, povero Molise e povera Italia!

  15. Antonio vorrei risponderti con queste informazioni riguardo alla tua opinione personale sull’ottimo politico: http://www.corriere.it/politica/13_maggio_14/conflitti-interessi-pd-molise_92bf36f2-bc57-11e2-996b-28ba8ed4f514.shtml. Sul fatto che la lista con Pietracupa sindaco rappresenti meglio ciò che accade alla regione mi trovi molto d’accordo…
    Per quanto riguarda le connivenze presunte tra Sorbo e Iorio si può affermare una cosa indiscutibile: un aspirante sindaco è stato il presidente del consiglio regionale della giunta Iorio, all’interno di entrambe le liste si sono tuttavia distribuiti ex seguaci dell’amatissimo ex presidente, la distribuzione però è stata poco equa in quanto da una parte ve ne sono confluiti molti di più e che hanno avuto ruoli di primo , secondo e terzo piano. Voglio aggiungere inoltre che pur non avendo mai votato Iorio qui a Venafro fino all’ultima tornata elettorale per le regionali c’è stato sempre quasi un pleebiscito universale per questo politico ora diventato satanico improvvisamente per quelli che ora rinnegano a tratti i consensi che gli hanno attribuito e che si sono spesi stranuamente per cercargliene Ma dico prima non si sono mai accorti di nulla? Eppure ha governato circa 10 anni di cui i primi 5-6 anche con il consenso dell’attuale governatore….. mah……

  16. CITTADINO QUALUNQUE DI VENAFRO |

    Le persone (e non POLITICI perché non lo sono) passano da uno schieramento all’altro solo per convenienza.
    Il vero POLITICO ha IDEALI, VALORI, FEDE, ed altri infiniti aggettivi, che li difende e non rinnega quello che ha fatto per 20 anni….
    Se queste persone non coerenti con l’elettorato rinnegando il passato sono POLITICI con IDEALI, Valori, ecc.. Vuol dire che pensano che NOI elettori siamo delle PECORE che si incolonnano senza chiedersi il perché?
    Cari POLITICI i tempi dei FEUDI è FINITO, i tempi delle PROMESSE sono FINITI, ecc……
    Buona Serata a Tutti i CITTADINI QUALUNQUE DI VENAFRO

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi