27 Ottobre 2013, torna l’ora solare: questa notte lancette indietro

301 0

orasolareNella notte fra il 26 ed il 27 Ottobre tutti i nostri orologi dovranno essere spostati dalle ore 3.00 alle ore 2.00: torna l’ora solare.

Con lo spostamento delle lancette, siamo chiamati di nuovo alla modifica dei nostri bioritmi: la sveglia suonerà “un’ora dopo” , i pomeriggi saranno meno luminosi e le giornate saranno sempre più corte. Il ritmo luce-buio ha la capacità di incidere sul nostro orologio interno, provocando variazioni nella secrezione di alcuni ormoni e neurotrasmettitori coinvolti nel tono dell’umore. Con la carenza di luce solare, infatti, il cervello produce maggiori quantità di MELATONINA, che determina uno stato di sonnolenza, e minori quantità di SEROTONINA, sostanza principalmente coinvolta nella regolazione dell’ umore. Ecco perché in queste stagioni “buie” può capitare di sentirsi spesso di cattivo umore, generalmente più tristi, più stanchi, ansiosi o irritabili. I più sensibili potrebbero riscontrare l’ insorgenza di quella che è stata definita SAD (Seasonal Affective Disorder), un disturbo dell’ umore ad andamento stagionale che oggi colpisce il 2-3% della popolazione adulta europea, soprattutto nelle regioni nordiche che hanno pochissime ore di luce diurna. Per rimediare, può essere utile una maggiore esposizione alla luce solare, da sperimentare soprattutto al mattino; inoltre, anche alcuni cibi possono essere d’aiuto, perché favoriscono la produzione di serotonina: il cioccolato, le castagne, l’ ananas, le banane, gli spinaci, i fagioli verdi ed i semi di girasole.

Inutile parlare della variazione che subiranno i nostri consumi energetici: saremo costretti ad accendere prima le luci in casa, con una conseguente impennata dei consumi di energia elettrica.

Abbiamo, insomma, di nuovo davanti un lungo e buio inverno, prima di poter riaccogliere l’ora legale ed il ritorno della bella stagione.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi