Venafrano.org

Cimitero per cani, la risposta di Cantone

Non solo Sorbo, ora anche la presidente dell’assise è finita nel mirino del capogruppo di “Venafro che vorrei”. Alfonso Cantone infatti ha inteso infiammare il clima della vigilia consiliare ‘attaccando’ anche Stefania Di Clemente. Obiettivo delle critiche la proposta (la delegata all’Ambiente ha ‘presentato’ un piano molto articolato di cui abbiamo riferito ieri) per la creazione di un cimitero degli animali sulla falsariga di città avanzate.
“Secondo me alla fine è un buon progetto che creerà nuovi posti di lavoro…”, ha esordito Cantone con il solito sarcasmo che lo contraddistingue. Quindi, il capogruppo di “Venafro che vorrei” ha proseguito tra il serio ed il faceto: “Con il cimitero dei cani quali animali di affezione (ma dico perché non uno pure per i topi considerate le dimensioni di quelli venafrani…) si creerà un indotto fatto di agenzie funebri, becchini, preti per cani, e i gatti? Le tartarughe i pesciolini rossi? Dove li mettiamo? Insomma, davvero una bella idea per la città!”. Animali a parte, Cantone si dedica quindi all’ambiente, in particolare alla distribuzione delle taniche per gli oli vegetali: “Apprezzo l’iniziativa – apre il consigliere di minoranza – ma penso che sarebbe stato più opportuno se il Comune si fosse fatto garante di una convenzione tra ditta e cittadini con la previsione di un bonus per questi ultimi. Del resto con le innumerevoli tasse a cui sono costretti i venafrani sarebbe stato un bel gesto di restituzione… Inoltre, magari legando i bonus a dei coupon da spendere negli esercizi della città, in modo da far respirare, anche in minima parte, anche le attività locali. Lo stesso dicasi per la raccolta della plastica, con distributori automatici.
Una questione ancora più seria riguarda poi la sicurezza dei pedoni e soprattutto degli studenti che frequentano quotidianamente le scuole della città: Cantone fa appello all’amministrazione affinché si provveda a ridisegnare quantomeno le strisce pedonali nei pressi degli istituti scolastici poiché i genitori sono furiosi ed ogni giorno si rischiano tragedie.

Related Articles

3 Comments

  1. veramente avete fatto una bella cocchia: cantone carnevale, tipo il gatto e la volpe di pinocchio. whaaaaaaa

    1. fa male la verità elvè? il problema è che anche se ci fosse questa coppia almeno ci mette la faccia, tu cosa ci metti? la puzza che emani quando passi ? curati

  2. L’arroganza di questa presidentessa è qualcosa di pauroso, parla di cimitero di cani quando quei due poveri cristiani sono mesi che stanno soli senza luce e senza acqua, ma qualcuno la manda da dove è venuta per cortesia?

Back to top button