IL MESSAGGIO DEL SINDACO SU FACEBOOK

2
1

Finalmente ritorno in possesso di una connessione internet. Voglio ringraziare tutti, nessuno escluso. Il popolo venafrano innanzitutto, tutti coloro che hanno creduto in me e in noi, la splendida squadra che abbiamo messo in campo in queste elezioni e soprattutto i cinque che non sono riusciti ad essere eletti (Giovanna Capasso, Giuseppe Notte, Loris Praino, Fabrizio Tombolini e Domenico Visocchi) che hanno dato un grande contributo e che dovranno continuare insieme a noi ad impegnarsi per la nostra città. La gioia che ho provato è stata indescrivibile ma è enorme il peso della responsabilità che ho sentito oggi assumendo ufficialmente l’incarico di sindaco della mia città.
Ho le spalle forti, ma chiedo a tutti di darci una mano. L’ho chiesto oggi anche al Prefetto di Isernia, che ho incontrato ufficialmente in Prefettura. Ringrazio anche Mario Pietracupa per il fair play e la correttezza e sono sicuro che, insieme a noi, con i consiglieri di opposizione, lavorerà per il bene di Venafro. Voglio scusarmi con tutti coloro che mi hanno inviato centinaia di sms o che hanno cercato di contattarmi telefonicamente, ma non ho potuto rispondere a nessuno perché il mio telefono è andato in tilt, è morto, probabilmente si è suicidato.
E mi scuso anche con quelli che mi hanno scritto qui su facebook. Risponderò a tutti. Spero di non deludervi e farò di tutto per essere all’altezza delle aspettative di tutti i venafrani. Intanto vi invito alla festa per la vittoria che stiamo organizzando per sabato sera in piazza Porta Nuova (la data è da confermare, ma penso che sarà proprio quella).
Grazie….

2 Commenti

  1. Si comincia sempre così: bla bla bla bla bla bla…..Dopo un po’ di tempo il sindaco viene sfiduciato e fatto cadere come succede da decenni.

Comments are closed.