Elezioni, Ottaviano scalda i motori . Ma precisa: non da grillino

14
2

Come annunciato in esclusiva dal Quotidiano nei giorni scorsi il gruppo “Sindaco a costo zero” comincia a muovere i primi passi. Fabio Ottaviano, ex Commissario Straordinario del Consorzio industriale di Isernia Venafro, nel chiarire la posizione circa di una sua paventata adesione al Movimento 5 stelle, fa capire che alle prossime elezioni comunali in programma il 26 e 27 maggio ci sarà anche lui con una sua lista. “Il progetto che intendo portare avanti per le prossime elezioni comunali di Venafro ha dichiarato ataviano a Molise 24 prevede: la composizione di una lista con Amministratori di nuova generazione; la trasparenza della gestione Comunale attraverso la pubblicazione immediata sul sito del Comune di Venafro di tutti gli atti e di tutte le delibere di Consiglio Comunale e di °unta Comunale, la rinuncia, per tutto il mandato, del l’indendo portare avanti per le prossime elezioni comunali di Venafro ha dichiarato otaviano a Molise 24 prevede: la composizione di una lista con Amministratori di nuova generazione; la trasparenza della gestione Comunale attraverso la pubblicazione immediata sul sito del Comune di Venafro di tutti gli atti e di tutte le delibere di Consiglio Comunale e di Gunta Comunale, la rinuncia, per tutto il mandato, dell’indennità del Sindaco, degli Assessori e dei Consiglieri Comunali; l’impegno a ricoprire la carica di Sindaco ed Assessori a tempo pieno; la realizzazionedel progetto di raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani; la verifica, da parte degli organi di controllo del Comune, di un’attenta e corretta applicazione dei tributi Comunali al fine di evitare che continuino ad esserci i soliti “furbi” che owiano al pagamento di quanto da loro dovuto a discapito dei comuni cittadini onesti e tartassati; salvaguardia dell’acqua di Venafro captata in modo incontrollato ormai da diversi anni dalla Regione Campania senza alcuna reale contropartita a favore del Comune di Venafro e dei venafrani stessi. Ovviamente conclude Fabio Ottaviano a questi pochi punti ne vanno integrati altri da decidere e condividere con il Guppo già esistente e che mi auguro continui a crescere nel tempo al fine di poter presentare all’elettorato Venafrano ha squadra innovativa ed alternativa con le idee molto chiare sul da farsi per il prossimo quinquennio”. Gesto il pensiero di Fabio Ottaviano e le sue idee per salvare la città. Che dire… Se son rose fiori ranno! ME

14 Commenti

  1. Avevo giàc ommentato un articolo simile? E’ stato riproposto ex novo per far sparire il mio commento? Spero di no. Non ho alcuna intenzione di ripetermi perchè spiegare perchè mi sembra “fuffa”. (Fuffa l’ho tratto da una serie televisiva dove definivano contenuto e costo delle portate per realizzare utili attraverso un adeguato marketing. Certo non siamo a livello di berlusconi, ma la logica mi sembra quella di riuscire a vendere bene un prodotto per come viene pubblicizzato e presentato come confezione e non dal reale contenuto? In particolare vorrei sapere come risolvono i 4 milioni di debito senza gravare sui cittadini, e se continuano a pubblicare le delibere e gli atti che già si deve fare dal 1 gennaio 2013 per legge o se vi dettaglieranno tutte le analisi che dimostrico come hanno fedelmente ottemperato agli obblighi di legge, cosa che dovrebbero fare e non fanno ancora altrimenti “addio favoritismi conclamati e danno si per lacolelttività e per i cittadini” ma a beneficio solo di “cricche” varie di bosco o di sottobosco?

    • ingegnere la prego di tenersi per lei inutili insinuazioni sull’operato del portale. Piuttosto potrebbe dedicare più attenzione nel postare i commenti.
      L’admin
      Ciro Carnevale

      • Caro Drakunow sta venendo fuori la vera sostanza e natura dell’ingegnere? Forse il caro Nicandro Cascardi l’ha colpito e affondato?
        Siamo già arrivati a pensare a “censure” da parte di Venafrano.org?
        Caro ingegnere ti do una notizia: da quando ho la possibilità di commentare su Venafrano.org, sia con nome reale che con pseudonimo, nessun mio commento, e dico nessuno, è stato mai censurato, qualunque fosse il destinatario e/o il contenuto.
        E poi: su 9 righe di commento 4 sono state utilizzate per spiegare – e pure male, oltretutto – il termine fuffa. Dalle altre 5 si capisce ben poco se non andando a naso o intuito.
        Me scinn ra ngoppa a se scuann ià!

        • Volevo ancora una volta ringraziare Ciro e Venafrano.org che ogni giorno permettono gratuitamente a me ed altri utenti di leggere e sopratutto scrivere propri pensieri, a volte anche c…….e.
          Il vostro lavoro è impagabile.
          Però non riesco a “stare zitto” se uno sputa nel piatto in cui ha “mangiato”. Volenti o nolenti Venafrano.org ha dato modo a molti di farsi “una pubblicità” gratuita, magari a persone che fino a ieri erano sconosciute a gran parte della cittadina. Questa “pubblicità” è stata poi utili per gli scopi che si erano prefissati. Penso che chi entra nel sito sappia a cosa va incontro e conosca chi lo gestisce…
          GRAZIE CIRO

          • Forse il fine di Venafrano.org non è chiaro a nessuno, qualcuno pensa che sia contro tizio o tal dei tali, non è così ,il nostro ( perchè non sono solo), è far conoscere alle persone anche l’altro lato della medaglia e non quello che una stampa corrotta che cerca di farci bere menzogne come la pura verità.
            Per fronteggiare il malaffare però ci vogliono soldi, la giustizia difende a spada tratta chi delinque e non chi denuncia e non vi dico le pressioni che ho ricevuto dalle forze dell’ordine,la nafta che ho consumato per andare ogni volta a vedere cosa cazzo vogliono , le violenze perpetrate ai danni del sottoscritto da ufficialucci travestiti da Gerarchi delle vecchie SS .
            Ricordate la storia di roccapipirozzi? solo per aver permesso a delle persone di pubblicare il loro pensiero non potete nemmeno immaginare la controparte ( coadiuvata da un avvocatuccio da quattro soldi ) cosa si sta inventando per attaccare il portale , ma a loro mi dedicherò alle prossime elezioni e poi si che saranno risate , per me naturalmente, mi farò la residenza da loro ……….. diventerò il loro peggiore incubo.
            Potrei dedicare tempo al mio lavoro è vero e togliermi da mezzo a queste mazzate, ma sono anche un padre e ho il dovere di chiedere , di sapere, di indagare con tutte le forze che ho dentro ,mio figlio non mi potrà dire ” tu n si fatt nient “. Ma siamo soli , nonostante le tante visite al giorno e i tanti commenti, siamo soli e veniamo visti come mostri, come quelli che fanno contestazione , chissà per trarne quali privilegi o favori, invece non abbiamo mai accettato soldi e favori da nessuno ,anzi chi ci ha provato è stato bastonato e passato per la gogna.
            Ma questo non lo abbiamo fatto solo per noi, ma anche per la cittadinanza che da anni subisce passivamente soprusi, abusi di potere e tanti altri argomenti che meriterebbero davvero le attenzioni delle forze dell’ordine ( troppo prese nel reggere le palle ai potenti).
            ti ringrazio per le parole di stima Nick , ogni tanto anche queste servono a tirare su il morale.
            Cordialmente
            Ciro

  2. SAREBBE INTERESSANTE CONOSCERE I VARI INCARICHI CHE GLI AMMINISTRATORI DI VENAFRO ACQUISIRANNO UNA VOLTA ELETTI. Non è solo il gettone da Assessore o da Sindaco che interessa ma tutto “L’INDOTTO” che scatena questa lotta altrimenti inspiegabile.

  3. VEDO UN BUON INIZIO ….ALMENO C’E’ DIBATTITO E NESSUNO SI NASCONDE ….PERSONE INTELLIGENTI 🙂

    • Caro Ernesto, per cambiare le cose bisogna metterci la faccia, cresciamo dialogando e non scannandoci come cani e come vedi ,la gente se presa con le buone maniere entra e discute.Piano piano questo sito diventerà solo per utenti con nome e cognome e senza che l’avrò imposto io nel regolamento. Sarà una cosa spontanea.

      • ahhahahah questa è bella!
        E’ sempre bello leggere la sottile ironia di ciro, Grande!

        • no no , che ironia , se il portale cambia per me è cento volte meglio, mi evito grattacapi

  4. Scusate l’intrusione fuori argomento, ma essendo stati cancellati tutti gli articoli in cui stavo discutendo, allora scrivo qui.
    Volevo ricordare all’utente “Sorpasso”, che sono ancora in attesa della sua mail. Grazie

  5. Io non voterò mai chi dice che se eletto rinuncia ai compensi.E’ pura demagogia da campagna elettorale.

Comments are closed.