Giornata nazionale dell'epilessia: Lunedì 7 maggio la Neuromed di Pozzilli inaugura il nuovo sistema VIDEO-EEG

0
3

Il 6 maggio 2012 si celebra in tutta Italia la Giornata Nazionale dell’Epilessia promossa dalla Lega Italiana Contro l’Epilessia (LICE). Anche l’Istituto Neurologico Mediterraneo Neuromed, con il suo Centro per la Chirurgia dell’Epilessia riconosciuto dalla LICE (Lega Italiana per la Cura dell’Epilessia) aderisce come ogni anno a questa iniziativa per poter divulgare il più possibile informazioni utili per chi soffre di questa patologia neurologica ma anche per chi ne è indirettamente coinvolto (familiari, amici, colleghi).
A tal fine, presso la sede ospedaliera dell’IRCCS molisano, il 6 e il 7 maggio sarà allestito un info-point con materiale informativo. Non solo, per l’occasione, lunedì 7 maggio sarà inaugurato ufficialmente il nuovo sistema di monitoraggio video-EEG acquisito anche grazie al generoso contributo dell’Associazione Figli Inabili Banca d’Italia (Afibi), progettato ed allestito ad hoc per il Centro Epilessia Neuromed.
Questa acquisizione colloca Neuromed tra i centri epilessia più innovativi ed all’avanguardia. Esso offre infatti la possibilità di monitorare contemporaneamente 6 pazienti, 24 ore su 24, consentendo la registrazione delle crisi dei pazienti tanto negli aspetti clinici quanto in quelli elettroencefalografici.
La video-EEG è considerata uno strumento diagnostico molto utile ai fini della corretta definizione semeiologica delle crisi, soprattutto nell’ambito della chirurgia dell’epilessia. Consente inoltre di derivare i segnali eeg non solo dalla superficie dello scalpo, ma anche direttamente dal cervello (elettrocorticografia) laddove si rendesse necessario per definire correttamente la regione corticale responsabile dell’origine delle crisi. Le informazioni registrate sono opportunamente archiviate e gestite tramite rete informatica, permettendo agli specialisti di rivedere, elaborare ed analizzare i tracciati audio/video/EEG dalle differenti postazioni di rilettura presenti in reparto.
L’Onlus Afibi, con il suo dono, ha dato un enorme contributo non solo al Centro Epilessia Neuromed ma a tutti quei pazienti che, anno dopo anno, si affidano alle cure dell’Istituto.
primapaginamolise