" Come consiglieri cittanovisti siamo pronti a firmare le nostre dimissioni… ma i disandriani e gli altri vengano subito allo scoperto"- le dichiarazioni di Sorbo…

0
1

Se i “disandriani” sono disposti a dimettersi ( come dichiarano), da oggi sappiano che le nostre due firme di cittanovisti sono disponibili. Immediatamente. Per far cadere quest’Amministrazione, che non ha più nulla da dire e da proporre>.

E’ caustico e deciso il capogruppo di “ Città Nuova” Antonio Sorbo che aggiunge anche:<Ma tutta l’operazione si deve fare subito. Entro pochi giorni ( il termine ultimo è il 24 febbraio per andare a votare a maggio ndr.). In modo da voltare pagina. Altrimenti facciamo un gioco che non ci piace e che va soprattutto contro gli interessi della nostra amata città. E allora i quattro ( ma anche altri) dovranno ballare, assumendosi appieno tutte le resposabilità che la carica impone a tutti. Abbiamo un mandato da onorare nell’esclusivo interesse della città. Da sempre è nel nostro Dna>. Come a dire: chi ci ama, ci segua. Senza giochi, secondi fini o altri infingimenti. Come finirà la presa di posizione del “ cittanovista” Sorbo?
molise24