La DR Motor Company S.p.a. di Macchia d’Isernia ha licenziato un componente del direttivo sindacale

0
6

La Fiom Cgil regionale del Molise, in persona del proprio segretario generale, Giuseppe Tarantino riferisce che
 
 la DR Motor Company S.p.a. di Macchia d’Isernia ha intimato il licenziamento ad un componente del direttivo sindacale della organizzazione medesima che nei mesi scorsi aveva condotto, insieme ad altro delegato, una dura battaglia per ottenere il pagamento delle retribuzioni dei lavoratori impiegati nello stabilimento di Macchia d’Isernia.
Il licenziamento è stato prontamente impugnato con conferimento dell’incarico di promuovere la conferente azione giudiziaria all’avv. Giuseppe Di Vito dell’ufficio legale della Fiom Cgil Regionale del Molise.
L’organizzazione sindacale scrivente manifesta vicinanza al lavoratore condannando la decisione della DR Motor Company che non facilita certamente un rasserenamento nei rapporti sindacali all’interno dell’azienda anche in un momento di confronto su piani industriali e iniziative per la tutela delle maestranze impiegate nello stabilimento di Macchia d’Isernia.