Palumbo: urgono rallentatori di traffico per la strada del Lungo Rava a Venafro

0
4

«La strada del Lungo Rava è diventata troppo pericolosa per non adottare provvedimenti tali da ripristinare le necessarie condizioni di sicurezza per automobilisti e pedoniquesto il commento del presidente del consiglio comunale Nico Palumbo, all’indomani dell’ennesimo incidente verificatosi sul Lungo Rava- Quasi quotidianamente si verificano sinistri che fino ad oggi, per fortuna, sono stati di lieve entità ma, non possiamo attendere tragiche conseguenze. Non possiamo attendere che accada l’irreparabile per risolvere questa incresciosa problematica. La strada in questione, nel corso degli ultimi anni, ha visto aumentare notevolmente il traffico di veicoli anche in virtù della massiccia espansione edilizia di quella zona con le sue numerose traverse, come via Maria Pia, e, al tempo stesso, è meta di tanti sportivi e non che, anche per mancanza di altri spazi, si concentrano lì per passeggiare o praticare la corsa. Per questi motivi, ritengo, sia necessario che il Consorzio di Bonifica, attualmente responsabile del Lungo Rava e delle traverse pertinenti, così come il Comune, la Provincia, la Regione si attivino immediatamente per adottare le misure necessarie, quali ad esempio rallentatori di traffico, segnaletica, semafori per rendere finalmente sicure le arterie in questione».
fonte : www.informamolise.com