NELLA NOTTE DI NATALE, VIOLENTO ATTACCO DI HACKER a Molise24.

0
4

La libertà e pulizia dell’informazione incominciano a disturbare…  Proprio allo scoccare della mezzanotte di Natale molise24 ha subito un violento attacco di hacker. Hanno cercato di intasare la parte relativa ai commenti, per far saltare tutto.
E’ stato un attacco premeditato, studiato a tavolino. E solo per puro caso un nostro tecnico è riuscito a scoprire in tempo reale il subdolo tentativo di mettere la bomba telematica nell’ombra dell’anonimato. In una notte insolita, quando solitamente si è occupati a fare altro. Magari a festeggiare in famiglia. Se fossero passate alcune ore, il sito sarebbe stato sicuramente scardinato. Forse distrutto. Per alcuni giorni mancheranno i commenti, perché vanno riparate alcune falle che si sono create in quel punto, aperto all’esterno. Purtroppo l’attacco è stato portato a tutti quanti noi. Per limitare la libertà di movimento ed il colloquio coi lettori. Per cercare di interrompere la catena di informazioni che stavamo cercando di costruire. Tutti insieme. Ma a chi può dar fastidio un sito telematico in crescita esponenziale? Inoltre chi è in grado di portare un attacco la notte di Natale,  lavorando da solo al computer ( che pena!) ed intrecciando un percorso che si perde tra la Russia e l’America? Sono davvero pochi e certo possiamo anche immaginare chi sono. Topi abituati a vivere nell’ombra delle fogne, esperti della materia ed addestrati ad agire subdolamente. Lanciando la pietra e nascondendo la mano. Presto il sito tornerà alla sua connotazione originaria. Abbiate tutti un po’ di pazienza, ma vedrete che riusciremo a venirne fuori. Intanto di nuovo auguri a tutti e felice Natale.