Autostrada del Molise. Pressing sulla Corte dei conti

0
4

Il Deputato molisano Sabrina De Camillis a Roma in questi giorni per seguire alla Camera dei Deputati gli emendamenti alla Manovra varata dal Governo Monti, ha partecipato ad un’audizione in Commissione Trasporti del Ministro per lo Sviluppo Economico, Infrastrutture e Trasporti Corrado Passera ed ha sollecitato l’Amministratore a velocizzare l’iter burocratico sulla Termoli-San Vittore in Molise.
 “Sono intervenuta in Commissione ponendo all’attenzione del Ministro due questioni – ha spiegato la Parlamentare -. Prima di tutto la necessità e l’urgenza di liberare tutte le risorse possibili per far partire velocemente tutti i progetti prontamente cantierabili del Mezzogiorno: superare il gap infrastrutturale del Sud è indispensabile per rilanciare lo sviluppo dell’intero Paese; ciò è opportuno non solo per quanto riguarda le infrastrutture viarie ma anche digitali ed energetiche. Solo attraverso questi investimenti si potrà dare all’Italia e al Mezzogiorno il ruolo di  piattaforma logistica strategica per l’area del Mediterraneo. In questa prospettiva anche l’Euroregione Adriatica dovrà rappresentare la porta d’accesso per i mercati dell’area dei Balcani”.
La seconda questione posta dalla De Camillis al Ministro Passera riguarda la necessità di accelerare il parere della Corte dei Conti per la Termoli San Vittore, opera già approvata dal Cipe ad inizio agosto scorso
Non serve un altro parere Cipe – ha proseguito la Parlamentare molisana – ma quello della Corte dei Conti. Per il Molise, che è in prima linea all’interno dell’Euroregione Adriatica, agganciare gli scenari di sviluppi futuri è un obbiettivo strategico, ma senza la possibilità di collegare velocemente l’Adriatico al Tirreno, rischiamo di perdere la grande occasione”.
Il Ministro Passera dal canto suo ha risposto in maniera positiva alle sollecitazioni dell’on. De Camillis, sottolineando di ritenere prioritario il Mezzogiorno in Italia e le opere in grado di sviluppare il Sud. Per la Termoli San Vittore, il Ministro Passera ha garantito continuità agli impregni presi dal suo predecessore, il Ministro Matteoli che aveva stanziato fondi per la realizzazione dell’autostrada molisana.
fonte : www.moliseinformazione.it