Riceviamo e pubblichiamo. C’è già un candidato Sindaco per le amministrative venafrane del 2013

1367 44

La campagna elettorale per le amministrative venafrane del 2013 praticamente è già iniziata. In tal senso infatti potrebbe essere letto ed inteso il manifesto elettorale affisso in città a firma di un Tizio, sconosciuto alla massa dei venafrani e del quale non riportiamo il nome né le iniziali onde evitare pubblicità elettorale gratuita.

Il soggetto si autopropone quale candidato sindaco di Venafro per le elezioni amministrative del prossimo anno, stila un circostanziato e dettagliato programma elettorale, invita eventuali interessati ad aderire alla propria lista facente capo ad un sedicente “Partito Libertario Italiano” (esisterà effettivamente ?) e dà a chi legge le coordinate per contattarlo ed aderire all’iniziativa. Insomma l’apertura vera e propria di una sorta di campagna elettorale ad un anno circa dal voto amministrativo del prossimo anno. E i venafrani, attirati dall’insolito manifesto a sfondo nero e con ben 55 punti dell’ipotetico programma elettorale del Tizio, punti che toccano praticamente tutto il pensabile possibile …, hanno preso a leggerne il testo  chiedendosi di chi e di cosa trattasi. “Ma chi è –è la domanda  di molti curiosi- e cosa vuole soprattutto ? Certamente non è un venafrano, ma forse qualche forestiero con collegamenti e rapporti con la nostra città”. Di rimando altri, che danno ad intendere di aver inquadrato sostanzialmente l’iniziativa : “Probabilmente è qualcuno interessato al rinnovo del nostro consiglio comunale e che per  tempo ha pensato di attrezzarsi e prepararsi per concorrere al rinnovo del consesso civico, autoproponendosi quale candidato sindaco e con la speranza di trovare gente lungo la strada disposto a sostenere lui e le idee che ha esposto sul manifesto, sottoscrivendo la sua candidatura a primo cittadino di Venafro. Del resto, l’iniziativa la può intraprendere chiunque. Basta pagare 100/200 euro tra tipografia e spese di affissione, stilare una sorta di programma elettorale ricco di questo, quell’altro e quell’altro ancora, e il gioco è bello e fatto. Resta da vedere chi e quanti aderiranno all’invito dell’insolito personaggio”. C’è quindi già un candidato sindaco per le amministrative cittadine del 2013, che da qui alla primavera prossima di sicuro ne faranno vedere e sentire veramente delle belle. Intanto cominciamo a farci la bocca con l’insolito manifesto  a firma di un Tizio non meglio identificato che parla a nome dell’altrettanto inusuale partito innanzi citato.

Tonino Atella
Informamolise

There are 44 comments

  1. Il Tizio e’ di origini Venafrane, ma ha vissuto diversi anni in America. Infatti, si propone in maniera insolita a quelli che sono i nostri metodi politici: Poco chiari e senza mostrare le reali intenzioni. Il programma di cui si parla a dire il vero gira gia’ da tanti mesi.

  2. DrakunoW

    Cosa fa di male , ha un suo programma e forse per ora vuole restare anonimo semplicemente per nokn essere scocciato. E’ un bene cmq tutto quello che è rinnovamento , perchè mo stiamo davvero inguaiati.

  3. Non c’e’ assilutamente Niente di male, anzi e’ un modo nuovo di proporsi che sicuramente si nota e si apprezza, anche se non so come possa aver stilato quel programma cosi ricco Ed ambizioso senza conoscere minimamente la situazione Che c’e’

  4. Assolutamente Niente di male, anzi si propone in modo nuovo e chiaro, cosa Che posso solo apprezzare. Anche se il programma che propone lo ritengo Assolutamente irrealizzabile in toto, stante la situazione di estrema crisi finanziaria al Comune, aspetto Che forse il Tizio non ha considerato. Cmq apprezzo l’iniziativa.

  5. Ho fatto un pò di ricerche non è affatto anonimo, ma anzi ha una sua pagina FB, e una per il suo partito, ci sono numero di tel e indirizzi.
    Elton John lo chiama nell’articolo insolito, inusuale, fantomatico,
    bhe in primis uno che paga per le affissioni elettorali per me già merita rispetto visto il bracconaggio elettorale che c’è in giro, poi propone idee, ed anche tante, cosa alquanto rara; secondo me stiamo ad osservare.
    saluti

  6. Anonimo squola bassa. |

    Uno che propone un programma di 55 punti secondo me è da NON ascoltare a priori ed a prescindere.La storia ci ha insegnato che i grandi proclami non hanno mai partorito nulla.

  7. DrakunoW

    ne basterebbe solo uno di punto per sistemare venafro FAR RISPETTARE LE REGOLE E LA LEGGE

  8. Il problema non è solo il Comune di venafro, ma la regione e la nazione.
    E’ tuto collegato. Mai i parlamentari dei partiti attuali faranno leggi serie contro la corruzione e l’avasione ed il favoritismo perchè è il pane con cui mantengono il potere e i loro smiusurati benefici etc etc.
    Se questo TIZIO è veramente serio come vorrebbe poroporsi..bene farebbe ad aderire al M5S di isernia e provincia e creare un movimente di base che aderisca e controlli e partecipi all’amministrazione della città.

  9. Buong giorno a Tutti.
    alcune precisazioni visto che conosco abbastanza bene il “Tizio” in questione.
    E’ un venafrano di origini, vive a Venafro da 3/4 anni circa e fino a poco tempo ha vissuto negli States. E’ giovane, ha un due/tre lauree, fa, tra le altre cose, l’insegnate di Inglese. “Vorace” appassionato di Cultura, ha scritto anche qualche libro, se ben ricordo 3, (in italiano e in inglese)
    Quello che sta cercando di fare è di proporre delle canditature di persone che vogliano cambiare Venafro in meglio, offrendo una ulteriore alternativa agli elettori venafrani.
    Non è sponsorizzato da nessuno (intendo politici) e ha semplicemente proposto una canditatura e un programma nel modo che conosce: semplice, informale e diretto.
    Quante persone che conoscete lo hanno fatto in questo modo?
    Ha avuto molto coraggio a proporsi, dichiararsi, scrivere quel che voleva fare e come lo voleva fare. Che si vuole di più?
    Conosco pochissime persone che si sono rapportate agli altri così chiaramente.
    Il manifesto gira effettivamente da mesi ma solo adesso, per ovvi motivi, è sotto l’occhio di tutti (perchè si parla di votazioni)
    Consiglerei di approfondire la conoscenza di “Al” (questo è il suo nome abbreviato) perchè, a mio parere, in 55 punti e un manifesto poco più grande di un foglio A3 ha dimostrato di conoscere meglio di molti residenti Venafro e il suo territorio
    Le sue proposte possono essere considerate anche troppo innovative ma ascoltandolo si riesce a comprendere meglio di quanto si possa leggere non fosse altro per la grandezza del manifesto.
    Consiglio a “Squola Bassa” (senza polemica alcuna) di informarsi meglio sulle sue proposte e di giudicare dopo aver eventualmento parlato con Al. Parliamo spesso di cambiare, di giovani che non si propongono, etc. è alla prima occasione, senza conoscere o conoscere poco e male, stiamo già mettendo alla “gogna” qualcuno.
    In questo modo si fa il gioco di chi non ha interesse a cambiare nulla.
    Credo che invece altre canditature di giovani come Al possano favorire quel ricambio generazionale che tutti vogliamo o auspichiamo.
    Poi se non piace, beh, pazienza, sarà stato un altro candidato da scartare.
    Intanto si è potuto scegliere e già questo, a Venafro, è una buona notizia!
    Io personalmente auspicherei la possibilità di scegliere tra molti candidati giovani, preparati e seri.
    Il cambiamento parte anche da questo. O no?
    Ovviamente, come affermato da Drakunow, partire dal rispetto delle leggi e delle regole sarebbe già un grande risultato.
    Saluti a tutti e buona giornata

  10. Eppoi un’altra cosa, visto che e’ stato molto chiaro e diretto col programma che propone, perché non annuncia con altrettanta chiarezza il Suo nome ? Lo chiedo solo x sapere.

  11. sapete perchè |

    uno così fa paura a tanti, uno che sa quello che vuole , uno sveglio e non sti fessi che hanno governato in regione e comune.
    Altro che Sorbo che se ne sta a farsi bastonare dai fascisti cercando di restare comunista.
    Si ,mi sa che questo Elton john fa il culo a tanti pseudo acclamati politici, tremate.

  12. Mi vciene in mente un altro bastonatore della vecchia politica che si propose 20 anni fa co larghi mezzi di obnubilamento (oscurare le menti e la ragione ai cittadini) da parte dei midia: BERLUSCONI.
    Non abbiamo bisogno di una persona ma di un movimento di cittadini ….il M5S.

  13. Squola bassa. |

    Un solo punto:rispettare le regole,le leggi,e il vivere civile.Il resto man mano viene da sè.Se non si parte da qui hai voglia a fare proclami e liturgie connesse.

  14. Il tizio, l’anonimo, il sognatore, lo scrittore, il plurilaureato e via dicendo sono io, mi presento. Cerco candidati a consigliere comunale e supporto per la raccolta firme.

    P.S. Non mordo e sono un tipo alla mano.

  15. Inizi a dare una spiegazione su quanto scrive sulla sua pagina fb riguardo religious views, inaccettabile anche fosse una boutade, perche’ non e’ di cattivo spirito ma e’ semplicemente ignobile, pericoloso, e chi scrive cose del genere non puo’ ricoprire alcun ruolo istituzionale.

    Birthday February 24, 1977
    Sex Male
    Interested In Women
    Relationship Status Single
    Languages American English, Italiano, Español and Napoletano

    Religious Views
    Ku Klux Klan

    Science, A/Gnostic, Roman Catholic
    Political Views
    Libertarian

  16. Ho visitato il Suo profilo Fb, e mi ha un po’ inquietato, ma non so perché !!!!!

  17. Hi Al
    perquanto mi riguarda sei una persona seria prima di tutto e ciò è già sufficiente.
    In bocca al lupo per tutto!

  18. Si può ragionare. E discutere anche di avere una capacità di incidere a livello regionale e nazionale: attarverso il Movimento 5 Stelle. Perchè il problema non è tanto il Comune di venafro ed il suo Consiglio…ma i lsistema piramidale di cui fa parte e che richiede poca tarsparenza, fatti propri o di pochi a scapito di tanti, etc etc Bisogna opporsi a tuto campo a questo sistema favoritistico che viviamo e che è alla base della sempre più grande corruzione ed evasione di sistema che sottrrae ogni anno alle casso dello stato centinaia di miliardi e finalizza investimenti farsa o sballati che non danno ritorno…ma solo sprechi!!!

  19. Come sento liberatrio..ci associo berlusconi e tendo a prendere le distanze senza approfondire. Non è che sei una componente di quella frammentazione che vuooe creare berlusconi per ritornare in auge e continuare a distruggerci?
    Egregio Rinaldo..il problema non è esere libertari o meno, comunisti o meno, democristiani o meno…e via di seguito.
    Il problema sono gli sprechi gli affarismi le leggi contorte che vogliono impedire la corruzione e l’evasione e gli sprechi ma, in effetti, la conmsentono….Le entrate enormi che gli incaricati di enti pubblòico possono avere. Prendiamo Iorio, per parlare di casa nostra. A che titolo un presidente di Giunta regionale prende , oltre alla lauta porebenda di presidente, contemporaneamente anche quella di commissario al terremoto, di commissario alla sanità, credo anche di senatore e magari pure qualche pensione? L’entrata massima per un politico o un dirigente, intesa come complessiva di tutte le enyìtrate, non deve superare i 100 mila euro l’anno.. A chi entra di più, il supero va confiscato dall’ente da cui dipende.
    Se il tuo Partito Libertario non indirizza verso questo tipo di regola, e ne ho altre in serbo, la rua azione mi sembra solo finalizzata a cercare di sostituirti ad altre persone per proseguire col sistema attuale…quello cioè che crea ingiustizie soprusi disparità etc etc

  20. Le mangsnelle |

    Finalmente l’america a venafro !! La piana di venafro la nuova silicon valley !! O la nuova area 51 !!

  21. Antonio
    hai ragione su tutto (o quasi) e non può che essere come tu dici.
    Berlusconi è andato oramai…
    Certo restano da mandare a casa i Berlusconi “de noartri” che sono sono quelli che ci hanno fatto più male dell’originale.
    Vorrei porgerti la seguente domanda:
    il futuro Sindaco di Venafro (chiunque esso sarà) cosà c’entra con queste cose?
    Nel senso avrà o dovrà avere, secondo te, l’onere di cambiare la testa a Iorio, affini e i sistemi Nazionale, Regionale, etc. o dovrà preoccuparsi prima di tutto di amministrare Venafro?
    A me interessa che il sindaco faccia il Sindaco e sia sopratutto il Sindaco di Venafro e non un pupazzo imposto da Campobasso o da Isernia.
    Vorrei tornare all’anticico e cioè quando a Venafro c’erano sindaci di Venafro scelti da Venafrani e non imposti da altri
    Per il resto, in gran parte, non posso che essere d’accordo con te
    Buona serata

  22. Popolo venafrano che orribile fine si prospetta per noi.
    Basta solo che un ciarlatano manifesti un programma effimero e senza concretezza e tutti noi a bocca aperta.
    Ma non avete le OO piene di gente che parla senza alcuna consistenza? e dire che ne abbiamo avuti già abbastanza.

  23. A venafro tenemm la calamita !!! Scusi sig. Rinaldo ma lei é quello che ha denunciato mario draghi e la banca d’italia e ha chiesto come risarcimento un anno di emolumenti e di vitalizio del governatore ??? Azz … Cum’nciamm ki kazzi !!!

  24. per giorgetto |

    Dopo il tuo commento ho ricercato su internet quello che dicevi e in effetti ho trovato, tra le altre cose, questo sito:
    http//seigneurage.blobspot.it/2008/11/pilla-denuncia-per-usura-il-gov-della.html
    Commenti diversi su altri siti confermano che la sua denuncia ha basi reali ed evidenziano il vuoto legislativo attualmente esistente. Sono pareri di internauti e non so quali reali fondamenta legali ci siano.
    Però in Islanda qualcuno ha pagato e perchè non può accadere anche Italia? Sai che bello se fosse possibile..E in Molise ci sarebbe da ripianare i debiti in 2 nanosecondi…
    Forse qualche legale costituzionalista potrebbe illuminarci in merito.
    Ti sbagli su una cosa però: ha richiesto come danno, la somma di denaro di TUTTI i membri della Camera compreso benefit e altri emolumenti!
    E si ha paura di un personaggio così?
    Io già lo adoro alla follia!!!
    Magari avesse ragione…
    Questo dimostra ancor di più che i suoi interessi e le sue conoscenze culturali sono non comuni e spaziano in ogni direzione.
    Altro che ciarlatano!
    Lo vedrei bene insieme ad altre persone pulite e di cultura di grosso calibro come………. e mi fermo qui.
    Immaginate che amministrazione comunale sarebbe…
    Una corazzata di intellettuali ma sopratutto persone per bene!!!
    Chi vuol capire, capisca.

    Buona giornata

  25. Esatto, tra le tante cose ho anche denunciato l’allora governatore di Bank Italia Mario Draghi per usura ai carabinieri di Venafro.

  26. una domanda anzi più di una

    qual’e’ il tuo lavoro? non dirmi che con tutti questi titoli non fai niente?
    sei a spasso?
    Nel tuo programma hai messo la laurea come obbligo, credi che chi non ha una laurea non sia in grado di poter amministrare questa città?
    Io all’età tua avevo già 3 figli e uno stava per finire le superiori, scendi da quel piedistallo che non impressioni nessuno, cresci dei figli, lavora e poi capirai perchè uno come me in pensione dopo quasi 40 anni non potrà mai votare un presuntuoso come te.

    Vai a lavorare

  27. Rinaldo Pilla |

    Grazie per avarmi dato l’occasione di dire che mi sono anche preso la briga di prepararvi un curriculum ad hoc per la posizione di sindaco. Potrai leggervi tutti i dettagli relativi alle mie esperienze lavorative.

  28. Preciso che i frequentatori della Scuola Militare Nunziatella non hanno lo status di Allievo Ufficiale ma bensi sono dei frequentatori di Liceo che a partire dai 16 anni di eta’ acquisisconio lo status di volontario militare
    Lo status Allievo Ufficiale e’ proprio dei frequentatori di Accademie Militari.
    Per quanto sopra Sig.Pilla corregga il suo curriculum .

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi