v’nafr s’e’ scetata ( il risveglio dei cittadini Venafrani)

Non ci sono parole per descrivere l’emozione  provata guardando tutti i cittadini uniti , in fila , silenziosi, un silenzio che urlava più di dieci cori da stadio, il silenzio e la compostezza di tutti i cittadini è stato il gesto più mortificante per chi ha portato questa città  in queste condizioni.

Grazie Raffaele Siano e grazie alle mamme per la salute.