DAL PORTALE

Sara’ trascorso circa un mese fa quando sui giornali si leggeva “rifiuti tossici pericolosi” sequestrati due camion che da Herambiente Pozzilli andavano a Sesto Campano presso Colacem.

Sara’ trascorso circa un mese fa quando sui giornali si leggeva “rifiuti tossici pericolosi” sequestrati due camion che da Herambiente Pozzilli andavano a Sesto Campano presso Colacem.

Allarme, manifestazione, testate giornalistiche… e poi. Passano i giorni i scopri che quei camion che vengono fermati dai Carabinieri sono stati parcheggiati davanti il piazzale Ricci di Montaquila e ol
Giorno seguente portati a Venafro.
Dove, vi chiederete? al conservificio. Sul piazzale, le polveri definite tossiche e pericolose, vengono messe a terra, controllate e prelevate per il controllo. Ti giri intorno e tra lo stupore e la paura di cio’ che sta succedendo vedi una Venafro abbandonata, rifiuti ingombranti, rifiuti speciali, amianto sul capannone e banchetti scolastici nel capannone ultra fatiscente che solo pochi mesi fa sono stati utilizzati per le scuole dei nostri figli.
Questo il nostro Sindaco e l’amministrazione comunale tutta che hanno portato Venafro alla deriva.
Mi viene da pensare… ma se questi rifiuti sono veramente tossici e pericolosi, e’ normale che Il nostro Sindaco li fa spargere su un terreno comunale?
Possiamo continuare a fidarci di questi politici che gridano per un ambiente sano, pulito, sicuro, e poi scopri l’inferno di cristallo che e’ dentro di loro.
A voi le immagini che si commentano da se.


Tags
Mostra altro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Impostazioni della Privacy
Nome Abilitato
Cookie Tecnici
Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookies tecnici necessari: wordpress_test_cookie, wordpress_logged_in_, wordpress_sec.
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Close
Close

Hai qualche plugin installato che blocca il sistema pubblicitario del sito

Per visualizzare il sito disabilitalo, grazie
X