n

La faccia come il culo

Condividiamo questo post dal facebook di Franco Valente, un’amministrazione che ha tacitamente accettato la chiusura dell’ospedale , che ha una scuola senza agibilità, che sta facendo vivere la città uno dei periodi più bui della sua storia, si vanta da quattro giorni di aver riaperto una biblioteca che per di più non è nemmeno accessibile ai disabili.
Segue il post
“La faccia come il culo!
Hanno dedicato la biblioteca a Gennaro Morra e questi pidocchiosi hanno aggiunto il suo nome alla vecchia targa che stava all’ingresso.
Gennaro Morra ha dedicato una vita alla Biblioteca di Venafro donando pure 6.000 (seimila) volumi rari e questi pidocchiosi non spendono 50 euro per fare una nuova targa.
Che siano maledetti, storicamente parlando!”

fone:https://www.facebook.com/franco.valente.75?fref=ts