marzo, 2016

14mar16:0018:00“Venafro nell’infermo di Cassino” al Palazzo de Utris

Altro

Dettagli

COMMEMORAZIONE – “Venafro nell’inferno di Cassino”. Questo il titolo del convegno del 14 marzo prossimo (h 16,00) presso Palazzo de Utris a Venafro promosso dalla sezione molisana dell’ “Istituto Garibaldi”. Nella circostanza si dirà del terribile bombardamento che investì la città il 15 marzo 1944 procurando oltre 100 vittime civili e tanta distruzione del patrimonio abitativo, bombardamento scaturito da imperdonabile errore dei bombardieri alleati che scambiarono Venafro per la vicina Cassino, dov’erano diretti, sganciando sulla cittadina alto molisana tutto il loro micidiale carico di morte. Per ricordare siffatto sacrificio e in generale tutte le vittime civili venafrane dei bombardamenti del ’43 e del ’44 (la città infatti subì altri violenti bombardamenti, purtroppo sempre dagli alleati, come quelli del 4 e 22 ottobre 1944 che procurarono altre decine di innocenti vittime civili, ricordate per la prima lo scorso anno su iniziativa di privati venafrani e dei familiari di quanti all’epoca persero la vita) l’Istituto “Garibaldi” ha indetto il convegno che vedrà gl’interventi del Generale dei Bersaglieri Agostino Pedone, che dirà di “Venafro nell’inferno di Cassino”, dell’ins. Maddalena Scarabeo che porterà le proprie testimonianze, del dr. Luciano Bucci su “Bombardamento di Venafro, un errore tecnico” e del prof. Franco Tamassia che tirerà le conclusioni dell’iniziativa, che aprirà con i saluti della prof. Silvana Galardi e sarà moderato dall’arch. Franco Valente.

Ora

(Lunedì) 16:00 - 18:00

Location

Palazzo de utris , Venafro

Impostazioni della Privacy
Nome Abilitato
Cookie Tecnici
Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookies tecnici necessari: wordpress_test_cookie, wordpress_logged_in_, wordpress_sec.
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Close
Close

Hai qualche plugin installato che blocca il sistema pubblicitario del sito

Per visualizzare il sito disabilitalo, grazie
X