Erano tutti Signori, ma l’ombrello sparì :D

Scritto da DrakunoW on . Postato in DAL PORTALE

Dopo la vicenda del ragazzo lasciato fuori dalla mensa presso le scuole elementari, un gruppo di persone di Venafro ha ben pensato di agire direttamente mettendo da parte una ragguardevole somma in danaro. è successo questo, è la cosa non è per niente gratificante, lascio a voi le conclusioni, io aspetto che sia chiarita la situazione da parte del comune, dico solo una cosa ” MA LA VOGLIAMO SMETTERE DI FARCI RICONOSCERE SEMPRE?”.

La verità rende paranoici

Scritto da DrakunoW on . Postato in DAL PORTALE

I danni che l’allevamento intensivo causa al nostro pianeta

 Quali sono i danni causati al nostro pianeta, dalL’allevamento intensivo di animali destinati all’alimentazione umana? Molti direbbero nessuno, ma in verita la principale causa per cui la terra e messa cosi male, e soprattutto l’enorme consumo di risorse che l’allevamento intensivo consuma. Per non parlare poi del modo in cui questi animali vengono tenuti, cioe un numero di animali altissimo in
uno spazio strettissimo, cosa innaturale e soprattutto crudele.

Aumentano i casi di Mupite, la malattia che colpisce l’apparato vocale e uditivo di molti politici molisani.

Scritto da DrakunoW on . Postato in DAL PORTALE

Qualche anno fa ci furono dei casi isolati di mupite nel consiglio regionale, poi grazie a una equipe di professionisti la mupite sembrava debellata , invece no. Sembra che questo tipo di malattia si manifesti solo a poltrona conquistata. In pratica una volta che hanno fra le mani il potere diventano muti e sordi .

Richiesta di chiarimento al Consigliere Vincenzo Cotugno e all’assessore Massimiliano Scarabeo

Scritto da DrakunoW on . Postato in DAL PORTALE

In qualità di amministratore di questo sito che ha fatto sempre luce sulle tante tematiche che girano intorno la politica locale, mi sembra doveroso porre delle domande chiarificatorie ai nostri rappresentanti regionali,  anticipo che questa discussione aperta non vuole essere una gogna mediatica alla loro persona e tantomeno un volerli tirare in qualche trappola per un puro ritorno mediatico. Essendo due  Assessori Venafrani  e visto lo scandalo dei portaborse gli pongo queste semplici domande.

Olio DOP ma scherziamo?

Scritto da DrakunoW on . Postato in Ambiente e Salute, DAL PORTALE

Guardavo stamattina una vecchia locandina con scritto ” Venafro,città dell’olio” e ho pensato che ora e per come è grave e finalmente chiara la situazione, sarebbe meglio rimuovere o dissociare questo stemma dalla nostra città. Anche perchè la situazione mi sembra irreversibile e non ci sono i presupposti per sperare in un futuro roseo dove quest’olio possa essere venduto su scala nazionale come “Olio di qualità”.

La prepotenza di due marocchini coinquilini

Scritto da DrakunoW on . Postato in DAL PORTALE

Riceviamo e pubblichiamo questa lettera di sfogo di una cittadina Venafrana, una cittadina  vittima di  minacce che  inutilmente cerca di difendere la sua persona e la sua famiglia  dall’invadente comportamento di due persone che con la loro prepotenza e vigliaccheria gli rendono la vita difficile, a tal punto da portarla a  mettersi sul balcone  e leggere la  lettera( che segue nella news ) ad alta voce e rivolta a tutto il vicinato ma, soprattutto ai suoi persecutori.

Sfida al Vertice!

Scritto da Livio De LUCA on . Postato in DAL PORTALE

Attenti_a_quei_due_-_La_sfidaL’ex governatore della Regione Iorio richiama frattura in merito alla ricostruzione Post – sisma. Stando alle ultime informazioni, Frattura sarebbe responsabile del congelamento di un percorso che non molti anni fa aveva visto arrivare in Molise ben 346 Milioni di euro.

15 giorni senza risposta

Scritto da DrakunoW on . Postato in DAL PORTALE

Avevo promesso di rispondere al sindaco dopo 15 giorni dalla mia richiesta riguardante la villa comunale, se una documentazione così attenta  non è bastata  a stuzzicare nemmeno la curiosità dell’amministrazione  non devo fare altro, ne urlare , tantomeno dire cose che altri già sanno, ho solo sbagliato a votare, punto.  Sono errori che fortunatamente possono essere rimediati e servono a chiarire tante cose.

12 giorni senza risposta

Scritto da DrakunoW on . Postato in DAL PORTALE

Il 15 agosto da questo sito e con firma mia è stata pubblicata una news avente titolo “Villa Comunale, lettera al Sindaco e all’assessore Valvona”, a quella lettera ben documentata noi tutti del portale avremmo sperato in una risposta, abbiamo aspettato  12 giorni e di risposte nemmeno l’ombra.  Essendo un fatto di grave entità ,mi sarei aspettato una risposta nell’arco di 24 ore, invece pare l’amministrazione  risponda a tutte le domande tranne che a quelle inviate dal portale, strano che non si risponde all’unico blog , sito che conta circa 4000 visitatori al giorno. Cominciamo da oggi un countdown alla rovescia , il 31 tutti gli admin del portale  diremo la nostra in merito a meno che non ci venga data una risposta chiara. Dal canto mio avrei  voluto  protocollare al comune quella lettera , ma non vedo perchè io dovrei fare da scudo ad altri , quello che doveva essere detto è stato detto in quella news CMQ  -5 (meno 5)

Il giornalista del quotidianomolise, mente spudoratamente e lo dimostriamo con una foto scattata in questi giorni.

Scritto da DrakunoW on . Postato in DAL PORTALE

La foto è stata scattata sulle gradinate del torneo  del volley , la foto ritrae una bellissima bambina che per rispetto della privacy abbiamo coperto, mostra  chiaramente il contenitore per i rifiuti fatto installare dagli organizzatori del Volley in Villa. Quindi il giornalista mente spudoratamente.

il Presidente del Venafro Volley, Carlo Nardolillo bacchetta il giornalista poco attento del quotidiano molise per quanto riguarda il torneo il villa

Scritto da DrakunoW on . Postato in DAL PORTALE, Sport

Non si fa aspettare la risposta del Presidente del Venafro Volley, che replica alle accuse infondate e create artatamente per creare zizzanie. Si vede che il giornalista tanto attento  non legge quello che veramente scrivono in giro riguandante la sporcizia nella villa , l’erbetta distrutta, il chiosco enorme , i bagni in piscina, la sedia a sdraio con l’ombrello, le foglie accantonate agli angoli della villa, la sabbia sparsa a mo di cantiere, questo giornalista andrebbe rimosso solo per le sue disattenzioni, c’e’ o ci fa? Dal portale invece ci congratuliamo con l’operato del Venafro Volley , eccellenza molisana di cui Venafro non può che esserne orgogliosa. Segue la replica del presidente:

In Città la manutenzione è un optional ( scoooop del giornalista , anteprima mondiale, udite udite , addirittura una macchia per terra )

Scritto da DrakunoW on . Postato in DAL PORTALE

barattolouccisoche scoooooop  :D altro che rubi , monte dei paschi e condanna del nano , qui si va su livelli altissimi. Pensate, un barattolo di vernice è caduto per terra durante la ritinteggiatura delle ringhiere lungo il rava e il giornalista  facendo finta di niente e armandosi di tantissimo coraggio, ha fotografato i resti di quel povero barattolo oramai consumato sul marciapiedi, mamma mia , alti livelli, mi sono commosso quando ho letto questa news, emozionato , spettacolare .  Segue l’opera o news ,chiamatela come vi pare, ecco perchè non prendiamo più i loro articoli :D 
leviedelsignorefront

Le vie del signore sono “in-finite”.

Scritto da Livio De LUCA on . Postato in DAL PORTALE

E’ proprio il caso di dirlo, di sperare che per una volta questa affermazione possa trovare riscontro nella realtà. Viste le precedenti decisioni prese in merito al trasferimento di altre illustrissime personalità che hanno ricoperto il ruolo di “guardiano” del convento di San Nicandro, sembra scontato che ci si debba proprio affidare al miracolo.

Il Molise si adegua alla “Spending di più”. Venafro ricompare il portaborse!

Scritto da Livio De LUCA on . Postato in DAL PORTALE

banconote in fumoNon molto tempo fa ascoltando (stranamente) TeleMolise, mi giungeva all’orecchio una notizia che aveva dell’incredibile. Anche il Molise si allinea e recepisce il decreto Monti, riducendo i costi della casta. La notizia era stranamente parziale riportando semplicemente l’ipotetica riduzione degli stipendi. Indennità di base ridotta da 6134 a 6 mila euro, niente più diaria e rimborso spese, avendo un risparmio di altri 3600 €. Insomma, come diceva qualcuno “Il Molise che vorrei”.