ADESSO VEDIAMO QUANDO APRE LA BIBLIOTECA INAUGURATA SENZA COLLAUDO DAL SINDACO NULLA.

    0
    673

    Arch. Francesco Valente
    Conservatore Onorario dei Beni Culturali di Venafro
    VENAFRO

    Venafro 28 dicembre 2016

    Oggetto: Richiesta di prove di carico collaudo Biblioteca di Venafro

    A S.E. dott. FERNANDO GUIDA
    PREFETTO di
    ISERNIA

    All’ing. DOMENICO POMPEO,
    Collaudatore Statico Biblioteca Comunale
    tramite il Responsabile Servizio Urbanistico
    arch. MICHELE BERARDI
    Comune di
    VENAFRO

    Io sottoscritto arch. Francesco Valente, nella qualità di Conservatore Onorario dei Beni Culturali del Comune di Venafro,
    CONSIDERATO
    che per vendetta personale il sindaco della Città, insieme alla Giunta Comunale, ha ridimensionato le mie funzioni di Conservatore Onorario;
    che detto ridimensionamento è finalizzato ad impedirmi di esercitare le funzioni di coordinamento delle attività culturali della Biblioteca Comunale nonché il libero accesso alla medesima;
    che tale atto illegale e irriguardoso è stato adottato all’indomani di una mia telefonata all’ing. Domenico Pompeo, collaudatore statico della biblioteca Comunale di Venafro, con la quale indicavo, nella mia specifica funzione, di effettuare prove di carico sulla parte prospiciente Via Caserta e chiedevo di accertare se erano stati depositati i calcoli statici per i quali avrebbe dovuto eseguire il collaudo;
    che in tal modo il sindaco ritiene di essersi sbarazzato della mia persona
    Chiedo
    che S. E. Il Prefetto voglia chiedere esplicitamente all’ing. Pompeo, al quale la presente è egualmente indirizzata,
    a) di voler effettuare almeno 4 prove di carico sui punti riportati ai numeri 1, 2, 3 e 4 dell’allegata planimetria
    b) di voler accertare preventivamente se è stato effettuato il deposito sismico relativamente alle aree di cui ai richiamati punti 1, 2, 3 e 4;
    c) di voler relazionare se esistono le condizioni di agibilità e di utilizzabilità della Biblioteca Comunale.

    arch. Francesco Valente
    Conservatore onorario dei Beni Culturali della Città

    fonte: https://www.facebook.com/franco.valente.75?fref=ts

    Rispondi

    Please enter your comment!
    Please enter your name here